Sabato 17 Dicembre 2016 - 12:15

Sci, Goggia ancora sul podio: terza in discesa libera Val d'Isere

La gara vinta dalla slovena Stuhec. Bene le altre azzurre: quarta Nadia Fanchini

Sci, Goggia ancora sul podio: terza in discesa libera Val d'Isere

Sofia Goggia non si ferma più. L'azzurra conquista il sesto podio stagionale (in quattro discipline diverse) centrando il terzo posto nella discesa libera di Coppa del Mondo in Val d'Isere, a 32 centesimi dalla vincitrice, la slovena Ilka Stuhec in 1'46"14. Seconda piazza per l'austriaca Cornelia Huetter. Bene anche le altre azzurre: Nadia Fanchini è quarta a 42 centesimi, Johanna Schnarf quinta a 47 centesimi. Sesta Elena Fanchini. Più indietro Federica Brignone, quattordicesima. Punti anche per Elena Curtoni (26/a), Francesca Marsaglia (27/a) e Nicole Delago (28/a). Fuori Verena Stuffer.

In classifica generale i 60 punti odierni e la concomitante uscita di scena di Lara Gut consentono a Goggia di consolidare la seconda posizione con 467 punti dietro all'assente Mikaela Shiffrin con 498. Stuhec sale al terzo posto con 445.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Premio Enzo Bearzot a Roma

Olimpiadi 2026, via libera unanime a candidatura da Consiglio Coni

La decisione finale del Cio sulla città che ospiterà i Giochi verrà presa a Buenos Aires in Argentina nel prossimo ottobre

Discussione su dossier olimpico di Torino in consiglio comunale

Torino, Milano e Cortina inviano candidatura per Olimpiadi 2026. Malagò: "Coni laico"

Le tre città hanno rispettato la scadenza del 3 luglio. Appendino a Roma incontra Diana Bianchedi per illustrare il dossier

2018 Tour de France Package

Il Tour respinge Froome per la vicenda del doping alla Vuelta del 2017

La decisione al vaglio della Camera arbitrale. Il campione britannico, positivo al salbutamolo, in attesa di giudizio

Torino, ESCP Europe e AWE Sport lanciano corso per aspiranti manager sportivi

Un programma intensivo di tre settimane per accedere ad un settore professionale in grande crescita