Mercoledì 25 Gennaio 2017 - 15:30

Sci, Innerhofer secondo in SuperG Kitzbuehel con il perone rotto

Più forte del dolore, sulla pista più difficile del mondo

Sci, CdM: Innerhofer secondo in SuperG Kitzbuehel con perone rotto

Impresa incredibile di Christof Innerhofer a Kitzbhuel, dove venerdì scorso aveva conquistato il secondo posto nel SuperG a soli 9 centesimi dall'austriaco Matthias Mayer. Il campione azzurro ha gareggiato sulla mitica Streif con il perone rotto. Questo rende ancora più clamorosa l'impresa di Innerhofer, che ha gareggiato con una frattura composta alla gamba sinistra. Più forte del dolore, sulla pista più difficile del Mondo.  Lunedì 23 gennaio il finanziere di Gais è andato a Monaco in Germania, per farsi fare una protezione in carbonio per la gamba.  Da oggi sarà a Garmisch Partenkirchen e poi deciderà, in base alle condizioni, se gareggiare o meno nelle due Discese di Coppa del Mondo. "Ci tenevo troppo a gareggiare sulla Streif, - ha dichiarato Christof Innerhofer al sito della Fisi - e ho stretto i denti per scendere in pista. Per un atleta la gara di Kitzbhuel è troppo importante. Sono andato a Monaco per farmi fare una protezione in carbonio per proteggere il perone. Ora cercherò in tutti i modi di gareggiare a Garmisch e poi ai Mondiali, ma la situazione va valutata giorno dopo giorno".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sci, discesa libera di Coppa del Mondo a Bad Kleinkirchheim

Festa Brignone: "Noi discesiste felici su quel podio. Ma ai Giochi sarà questione di testa"

Intervista a LaPresse dopo il trionfo austriaco con Goggia e Fanchini. "Sicurezza? L'unica certezza è che siamo in forma. Poi, ogni gara è una storia a sé"

Short track, sci e fondo: l'Italia sorride guardando ai Giochi

Un weekend indimenticabile per gli azzurri degli sport invernali. E ora la strada che porta a Pyeongchang appare tutta in discesa

(SP)RUSSIA-MOSCOW-ISU WORLD SHORT TRACK SPEED SKATING CHAMPIONSHIPS 2015

Short Track: superArianna Fontana: doppio oro agli europei

La portabandiera azzurra conquista la vittoria nei 1000 e, subito dopo, nell'overall davanti a Martina Valcepina: due ori e due argenti a testa

Germania, gara maschile di 1,2 km di sprint della Coppa del mondo FIS a Dresda

Ancora Pellegrino, con Noeckler vince la Team Sprint di Dresda

Sci di fondo, un altra vittoria azzurra dopo quella di ieri. Battute Svezia, Russia, Svizzera e Norvegia