Mercoledì 22 Giugno 2016 - 18:15

Schwazer: Non devo scusarmi, questa volta non ho fatto errori

"Non è come 4 anni fa, questa volta non ho sbagliato", afferma l'atleta

Schwazer: Non devo scusarmi, questa volta non ho fatto errori

"Non devo scusarmi, non ho fatto alcun errore". Esordisce così Alex Schwazer in conferenza a Bolzano. "Non è come 4 anni fa, questa volta non ho sbagliato - ha aggiunto - Non devo scusarmi con il mio allenatore e con chi mi è vicino".

"Sono stato informato ieri di questa positività, non posso dire tanto. E' un incubo per me, è la peggior cosa che mi poteva succedere", ha proseguito l'atleta. "Qui si va fino in fondo, probabilmente qualcuno non vuole che vada alle Olimpiadi", ha aggiunto il marciatore azzurro.

"Sto andando da un anno e mezzo da Sandro a Roma per dimostrare che il mio ritorno è pulito - ha aggiunto il campione olimpico di Pechino - C'è sempre stata una ostilità, questa volta grande, nel non farmi gareggiare a Roma. Credo ancora nella possibilità di andare a Rio, darò il 100% per chiarire".

LEGGI ANCHE Doping, l'avvocato di Schwazer: Una vicenda brutta e sporca, vogliamo la verità

Schwazer, secondo quanto rivelato dalla Gazzetta dello Sport, sarebbe stato trovato positivo a un controllo a sorpresa della Iaaf, la federazione internazionale, a gennaio probabilmente per uso di anabolizzanti. Le analisi su un campione di sangue e urina inizialmente avevano dato esito negativo, ma la Iaaf, dopo la qualificazione per Rio ottenuta l’8 maggio, avrebbe fatto un controllo mirato sugli steroidi riscontrando un'elevata quantità di anabolizzanti steroidi.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: Team Sky rider Froome of Britain celebrates on the podium after winning the Vuelta Tour of Spain after the last stage of the cycling race between Arroyomolinos and Madrid

Ciclismo, Froome positivo al doping (Salbutamolo) alla Vuelta 2017

E' il miglior ciclista del momento. Quest'anno ha vinto Tour e Vuelta. Team Sky: "Spiegheremo tutto"

Ciclismo, presentazione del Giro d'Italia 2018

Giro d'Italia parte da Gerusalemme ovest e Israele minaccia di annullarlo

L'ira dei ministri israeliani per la partenza da "West Jerusalem": "C'è una sola capitale"

Ciclismo, presentazione del Giro d'Italia 2018

Ciclismo, svelato Giro 2018: da Gerusalemme a Roma, al via anche Froome

Presentato il percorso della edizione 101 della corsa rosa. Partenza in Israele il 4 maggio e arrivo nella capitale il 27. La novità è la presenza del britannico

"I Roveri" di Torino premiato al World of Leading Golf

La struttura del Royal Park ha ricevuto il prestigioso riconoscimento per i "Migliori servizi"