Domenica 04 Settembre 2016 - 23:15

Merkel cade in Meclemburgo: boom dell'ultradestra

Risultato senza precedenti con gli euroscettici dell'Afd che superano la Cdu della cancelliera

Schiaffo a Merkel nel voto in Meclemburgo: boom della destra xenofoba

Risultato senza precedenti nella recente storia democratica della Germania alle elezioni regionali nel land di Meclemburgo-Pomerania. La Cdu di Angela Merkel ha perso l'egemonia della destra, mentre ha sfondato Alternativa per la Germania (Afd), partito populista di ultradestra. Un risultato che colpisce ancora di più perché arriva proprio nello stato federale in cui la cancelliera ha il suo collegio elettorale nelle elezioni generali. Afd ha superato l'Unione Cristianodemocratica (Cdu) della cancelliera secondo un exit poll diffuso dalla tv tedesca. Il voto è considerato un test per la cancelliera a un anno dalle elezioni politiche del 2017, mentre il partito di ultradestra è dato dai sondaggi in grande aumento. L'AfD con il 21% sarebbe la seconda forza nel land tedesco di Meclemburgo-Pomerania, davanti per la prima volta alla Cdu, al 19%. Primi i Socialdemocratici (Spd) con il 30%, 5 punti percentuali in meno rispetto a cinque anni fa.

Loading the player...

Negli ultimi mesi la politica del governo Merkel di fronte alla crisi dei migranti è stata contestata sia all'interno del suo partito sia dall'Unione socialdemocratica di Baviera (Csu), partito gemello della Cdu. Già in Sassonia-Anhalt, nell'est della Germania, l'ascesa dell'AfD a marzo aveva portato alla perdita della maggioranza parlamentare per la 'gran coalicion', Cdu e Spd, che si erano visti costretti ad allearsi ai Verdi. L'AfD poi fa breccia nel cuore dei cittadini conservatori che in passato hanno votato per la Cdu per poi allotanarsene delusi dalla direzione più centrista assunta durante l'epoca Merkel.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Princess of Asturias Awards 2017 in Oviedo

Catalogna, re Felipe: "È e sarà parte Spagna, secessione inaccettabile"

Un nuovo messaggio del monarca alla vigilia dell'applicazione dell'articolo 155 da parte del governo Rajoy

Afghanistan, ancora un attacco suicida nei pressi di una moschea sciita

Afghanistan, attacchi kamikaze in due moschee: 50 morti

Le diverse esplosioni sono avvenute mentre i fedeli si raccoglievano per la preghiera

Obama in supporto del candidato democratico Northon in Virginia

Usa, il ritorno di Obama in politica. E Bush gli fa eco (contro Trump)

Un passo molto atteso dai sostenitori dell'ex presidente

Corea del Nord, Kim Jong Un presenzia al lancio di un missile Hwasong-12

Nord Corea insiste sul nucleare: "È questione di vita o di morte"

Il direttore generale del dipartimento Nord America del ministero degli Esteri: "Risponderemo al fuoco con il fuoco"