Mercoledì 01 Giugno 2016 - 14:15

Scarcerato Cosentino: l'ex sottosegretario Fi ai domiciliari

L'ex deputato è coinvolto nel processo su un presunto monopolio nella distribuzione carburanti

Nicola Cosentino

Il tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) ha deciso di concedere gli arresti domiciliari per l'ex sottosegretario all'Economia ed ex deputato di Pdl - Forza Italia Nicola Cosentino, detenuto da oltre due anni nel carcere di Terni, dove era arrivato da Secondigliano. Per lui, però, nessun ritorno a casa, a Casal di Principe: i giudici hanno stabilito che sconterà i domiciliari in una villa presa in affitto dalla famiglia a Venafro, in provincia di Isernia.

Cosentino è coinvolto nel processo su un presunto monopolio, nella zona del Casertano, nella gestione di impianti di distribuzione carburanti.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Formigoni in tribunale

Caso Maugeri, accusa chiede condanna a 7 anni e 6 mesi per Formigoni

In primo grado l'ex governatore lombardo era stato condannato a 6 anni per corruzione

Quirinale, Consultazioni

Salvini: "Pace fiscale e autonomia le priorità". E insiste su Savona al Mef

Una persona che vuole ridiscutere le regole europee "è un vanto per l'Italia, non un disvalore"

Quirinale, terzo giro di consultazioni per la formazione del nuovo governo

Berlusconi attacca: "FI non sosterrà il governo, incompatibili con M5S"

Il leader forzista si scaglia contro "l'ideologia pauperista e giustizialista dei grillini"