Giovedì 08 Settembre 2016 - 10:45

Scandalo Rio: Lochte squalificato per dieci mesi

Il nuotatore è stato punito per aver inventato la storia dell'aggressione con pistole

Scandalo Rio: Lochte squalificato per dieci mesi

Il nuotatore statunitense Ryan Lochte non potrà partecipare a gare per dieci mesi dopo lo scandalo scoppiato alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Lochte si era inventato la storia - poi smentita - di aver subito un'aggressione con pistole. La sanzione è stata imposta dal Comitato Olimpico degli Stati Uniti (USOC): Lochte non potrà partecipare ai Mondiali di nuoto di Budapest del luglio 2017.

LEGGI ANCHE Rio, Lochte: Chiedo scusa, ho imparato la lezione

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Assoluti, Pellegrini vince la finale dei 200 stile libero

Assoluti, Pellegrini vince la finale dei 200 stile libero

"In questi giorni non sto molto bene e sono contenta di riuscire a nuotare forte malgrado abbia poca resistenza nelle gambe"

Nuoto, Assoluti: Pellegrini trionfa in finale 100 sl

Nuoto, Assoluti: Pellegrini trionfa in finale 100 sl

Seconda Silvia Di Pietro (54.11) davanti ad Erika Ferraioli (55.30)

Detti trionfa nei 400 stile: strappato record a Rosolino

Detti trionfa nei 400 stile: strappato record a Rosolino

Grande vittoria nella prima giornata dei campionati assoluti primaverili

Pellegrini: Arriverò a Tokyo, adesso navigo a vista anno per anno

Pellegrini: Arriverò a Tokyo, adesso navigo a vista anno per anno

"Non so ancora in che stile, se a stile o a dorso, se sui 100 o sui 200"