Giovedì 08 Settembre 2016 - 10:45

Scandalo Rio: Lochte squalificato per dieci mesi

Il nuotatore è stato punito per aver inventato la storia dell'aggressione con pistole

Scandalo Rio: Lochte squalificato per dieci mesi

Il nuotatore statunitense Ryan Lochte non potrà partecipare a gare per dieci mesi dopo lo scandalo scoppiato alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Lochte si era inventato la storia - poi smentita - di aver subito un'aggressione con pistole. La sanzione è stata imposta dal Comitato Olimpico degli Stati Uniti (USOC): Lochte non potrà partecipare ai Mondiali di nuoto di Budapest del luglio 2017.

LEGGI ANCHE Rio, Lochte: Chiedo scusa, ho imparato la lezione

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pellegrini: Arriverò a Tokyo, adesso navigo a vista anno per anno

Pellegrini: Arriverò a Tokyo, adesso navigo a vista anno per anno

"Non so ancora in che stile, se a stile o a dorso, se sui 100 o sui 200"

Magnini: Sono ancora competitivo. Futuro? Un peccato lasciare tutto

Magnini: Sono ancora competitivo. Futuro? Un peccato lasciare tutto

"Cercherò di rimanere nell'ambiente per dare dei consigli, ma vediamo"

Australia, ex nuotatore olimpionico Hackett arrestato per violenza domestica

Australia, ex nuotatore olimpionico Hackett arrestato per violenza domestica

Il 36enne fondista australiano è stato fermato dalla polizia della Gold Coast dopo una lite a casa dei genitori

Federica Pellegrini: A Rio 2016 è andata male per colpa del ciclo

Federica Pellegrini: A Rio 2016 è andata male per colpa del ciclo

"L'ho calcolato malissimo, e mi sono trovata a gareggiare nel momento per me peggiore fisicamente"