Giovedì 08 Settembre 2016 - 10:45

Scandalo Rio: Lochte squalificato per dieci mesi

Il nuotatore è stato punito per aver inventato la storia dell'aggressione con pistole

Scandalo Rio: Lochte squalificato per dieci mesi

Il nuotatore statunitense Ryan Lochte non potrà partecipare a gare per dieci mesi dopo lo scandalo scoppiato alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Lochte si era inventato la storia - poi smentita - di aver subito un'aggressione con pistole. La sanzione è stata imposta dal Comitato Olimpico degli Stati Uniti (USOC): Lochte non potrà partecipare ai Mondiali di nuoto di Budapest del luglio 2017.

LEGGI ANCHE Rio, Lochte: Chiedo scusa, ho imparato la lezione

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pellegrini distrutta: "Ricevute offese sessiste da persone vicine, è brutale"

Pellegrini distrutta: "Ricevute offese sessiste da persone vicine, è brutale"

Lo scontro con Paltrinieri e alcuni post velenosi hanno lasciato il segno

Acque agitate, la lite social tra Paltrinieri e Pellegrini. E Fede minaccia querele

Acque agitate, la lite social tra Paltrinieri e Pellegrini. E Fede minaccia querele

Scintille dopo premio di miglior tecnico assegnato all'allenatore del nuotatore. Scelta criticata dalla campionessa

Nuoto, Mondiali Budapest 2017

Nuoto, Magnini e Santucci indagati dall'antidoping

I due azzurri sono indagati per uso o tentato uso di sostanze dopanti e per favoreggiamento

Mondiali Budapest 2017

Universiadi, terzo oro per Paltrinieri: stacca tutti nella 10 km di fondo

Dopo gli 800 e i 1500 metri stile libero, la tripletta di Gregorio Paltrinieri