Lunedì 22 Gennaio 2018 - 20:15

Scandalo molestie, si dimette board della federazione di ginnastica Usa

L'ex medico della squadra nazionale Larry Nassar era stato accusato di abusi da centinaia di atleti

Ginnastica, bufera Usa sugli abusi alle atlete

Il board della federazione nazionale di ginnastica degli Stati Uniti si è dimesso, dopo lo scandalo legato agli abusi sessuali commessi dall'ex medico della squadra nazionale Larry Nassar nei confronti di più di un centinaio di atleti, tra cui la campionessa olimpica Simone Biles. "Il board dei direttori identificherà una persona incaricata della presidenza ad interim sino a quando una scelta definitiva sarà fatta", si legge in una nota pubblicata sul sito web di Usa USA Gymnastics.

Il presidente del cda della federazione, Paul Parilla, il suo vice Jay Binder, la tesoriera Bitsy Kelley hanno presentato le loro lettere di dimissioni, che saranno effettive da domenica. "Sosteniamo la loro decisione", "crediamo che questo passo ci permetterà di avanzare in modo più efficace nella messa in atto di cambiamenti all'interno della nostra organizzazione", ha affermato Kerry Perry, nominata direttrice a settembre.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Chris Froome File Photo

Ciclismo, Froome torna in gara: "Dimostrerò che non ho sbagliato"

Il campione era stato trovato positivo al salbutamolo all'ultima Vuelta di Spagna

Olympics Drugs Test

Lucca, doping a giovani ciclisti: 6 arresti e altri 17 indagati

Nel mirino una delle maggiori squadre del ciclismo dilettantistico. Atleti incoraggiati al doping. La tragica storia di Linas Rumsas

Tom Brady perde l'ultimo pallone. Il Super Bowl è degli Eagles

Battuti (41-33) gli England Patriots. Grande prestazione del quarteback di Philadelphia Nick Foles. Spettacolo a Minneapolis

RUGBYU-6NATIONS-ITA-ENG

Rugby, l'Italia regge un tempo con l'Inghiltera (15-46)

All'Olimpico, gli azzurri di O'Shea vanno sotto (10-17) dopo 40 minuti. Poi crollano nella seconda metà della ripresa. Mete di Benvenuti e Bellini