Venerdì 25 Novembre 2016 - 17:45

Saviano: Scrivere 'Gomorra' mi ha scassato la vita

Lo scrittore a proposito del suo primo libro: "Non è solo un romanzo ma un vero e proprio documento"

Saviano: Scrivere 'Gomorra' mi ha scassato la vita

Se Roberto Saviano dovesse riscrivere oggi Gomorra come lo scriverebbe? "Forse lo scriverei come romanzo per salvarmi da una battaglia personale". Lo scrittore, intervistato da Alessandra Tedesco sul suo primo libro nel Cacciatore di Libri (in onda su Radio 24 sabato alle 6,30 e alle 22), spiega: "La forza di Gomorra rimane l'essere un animale anfibio, questa sua natura anfibia di essere scritto come un romanzo, ma con nomi e cognomi, direi persino indirizzi, lo ha reso un documento, non lo ha reso solo un romanzo. Oggi forse, con la consapevolezza che questi documenti mi hanno scassato la vita lo rifarei solo come romanzo che ti dà un cordone di protezione maggiore."

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il ritorno di Nicolai Lilin: "Ecco le mie favole fuorilegge"

Il ritorno di Nicolai Lilin: "Ecco le mie favole fuorilegge"

Lo scrittore di origine siberiana parla del nuovo libro in cui ha raccolto le storie tramandate da suo nonno

Roberto Saviano

Saviano: Dj Fabo morto in esilio perché lo Stato non lo ha ascoltato

Lo scrittore su Facebook: "Per morire con dignità bisogna emigrare dall'Italia"

Salone libro, tema è 'Oltre il confine': già aderito 95% editori 2016

Salone libro, tema è 'Oltre il confine': già aderito 95% editori 2016

La kermesse si terrà al Lingotto dal 18 al 22 maggio

Il ritorno di Safran Foer: Eccomi, tra crisi di coppia e terremoti

Il ritorno di Safran Foer: Eccomi, tra crisi di coppia e terremoti

Lo scrittore americano fa tappa a Milano con il suo ultimo romanzo