Venerdì 25 Novembre 2016 - 17:45

Saviano: Scrivere 'Gomorra' mi ha scassato la vita

Lo scrittore a proposito del suo primo libro: "Non è solo un romanzo ma un vero e proprio documento"

Saviano: Scrivere 'Gomorra' mi ha scassato la vita

Se Roberto Saviano dovesse riscrivere oggi Gomorra come lo scriverebbe? "Forse lo scriverei come romanzo per salvarmi da una battaglia personale". Lo scrittore, intervistato da Alessandra Tedesco sul suo primo libro nel Cacciatore di Libri (in onda su Radio 24 sabato alle 6,30 e alle 22), spiega: "La forza di Gomorra rimane l'essere un animale anfibio, questa sua natura anfibia di essere scritto come un romanzo, ma con nomi e cognomi, direi persino indirizzi, lo ha reso un documento, non lo ha reso solo un romanzo. Oggi forse, con la consapevolezza che questi documenti mi hanno scassato la vita lo rifarei solo come romanzo che ti dà un cordone di protezione maggiore."

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Un'immagine tratta dal film L'esorcista - La genesi (2004)

È morto William Peter Blatty, l'autore del romanzo 'L'esorcista'

Lo riferisce su Twitter il regista de 'L'esorcista', William Friedkin

E' morto Zygmunt Bauman: addio al filosofo della 'società liquida'

Morto Zygmunt Bauman: addio al filosofo della società liquida

L'intellettuale polacco aveva 91 anni. Dal 1971 al 1990 è stato professore all'Università di Leeds, in Inghilterra

INTERVISTA Beccaria: De Mauro era ottimista su futuro lingua italiana

Beccaria: De Mauro era ottimista sul futuro della lingua italiana

Il ricordo del collega e accademico: "Lascia un grande vuoto che non è facilmente colmabile. La sua è una grande eredità culturale"

Il sogno di Saviano: Da uomo libero vorrei fare un bagno al mare

Il sogno di Saviano: Da uomo libero vorrei fare un bagno al mare

Lo scrittore si racconta a 'Bel Tempo si spera' su Tv2000