Giovedì 13 Ottobre 2016 - 11:45

Saviano: Dario Fo grande amico, lui e Franca come una famiglia

L'autore di Gomorra ricorda il Premio Nobel, morto all'età di 90 anni

Saviano: Dario Fo grande amico, lui e Franca per me come una famiglia

"Non c'è intellettuale, poeta, scrittore, drammaturgo, attore cui io sia più legato che a Dario Fo. E gli sono debitore per l'appoggio e la protezione. Dario Fo e Franca Rame non mi hanno mai fatto mancare il loro sostegno e la loro vicinanza. Mi sono stati incondizionatamente vicini. Amici veri, famiglia che, nonostante la mancanza di assiduità, è sempre stata attenta a quello che mi accadeva. Sempre pronta, anche con un semplice sms, a dimostrarmi che non ero solo, che loro due c'erano". Così Roberto Saviano ricorda su Facebook il premio Nobel Dario Fo, morto a 90 anni. "L'affetto disinteressato, quello che in cambio non vuole niente, quello fatto di poche parole - scrive l'autore di Gomorra -, è quanto di più prezioso si possa incontrare nella vita. Il dolore che provo ora è grande e smisurata è la riconoscenza verso un genio vero, non solo del teatro e della letteratura, ma soprattutto della vita".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Tempo instabile con cielo nuvolo e qualche pioggia: il meteo di domenica 22 luglio

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare

Operazione 'Gramigna' dei Carabinieri.Scacco al clan Casamonica

'Ndrangheta, agguato nel Reggino: ucciso un uomo, ferito grave bambino

I killer hanno aperto il fuoco in un terreno di proprietà del 39enne, pregiudicato e ritenuto appartenente all'omonima cosca. Grave il bimbo di 10 anni che era con lui

Prima prova di maturità al liceo Manzoni in via orazio

Maturità, Miur: cresce percentuale promossi, oltre 6mila i 100 e lode

Le rivelazioni del ministero sui primi risultati relativi agli Esami di Stato della scuola secondaria di II grado. In Puglia gli studenti migliori

Vibo Valentia, 'giardini segreti' di marijuana: scoperte 26mila piante del clan

Colpo all'associazione criminale capeggiata da Emanuele Mancuso