Martedì 27 Settembre 2011 - 22:35

Satellite cadente, Nasa: Si è schiantato nella parte sud del Pacifico

IMG

Washington (Usa), 27 set. (LaPresse/AP) - La Nasa è finalmente riuscita a capire dove è caduto esattamente il satellite che la settimana scorsa minacciava di colpire il nord d'Italia. I rottami del satellite sono precipitati nella parte sud del Pacifico, lontano dalla terraferma. La Us Air Force ha calcolato che il satellite è entrato nell'atmosfera terrestre sopra le Samoa Americane, ma i suoi frammenti hanno raggiunto l'acqua solo a 480 chilometri a nordest dalle isole, a sud di Christmas Island. Secondo gli esperti, circa 24 pezzi metallici sono caduti sopra un'area larga 800 chilometri. Sabato scorso gli scienziati avevano ipotizzato che alcuni frammenti potevano aver raggiunto il nordovest del Canada, ma secondo i nuovi calcoli della Nasa il satellite è caduto sulla Terra prima del previsto.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Germania: I negoziati su Brexit saranno duri e senza sconti

Germania: I negoziati su Brexit saranno duri e senza sconti

Il Regno Unito potrebbe dover pagare fra 50 e 60 miliardi di sterline per onorare gli impegni di budget Ue

La Malesia dà l'ok a consegna corpo di Kim alla Corea del Nord

Kim Jong Nam, la Malesia dà l'ok a consegna corpo alla Nord Corea

Pyongyang ha dato l'autorizzazione affinché nove malesi trattenuti nel Paese possano rientrare a Kuala Lumpur

Vaticano contro Trump: Travel ban e politiche sul clima preoccupano

Vaticano contro Trump: Travel ban e politiche sul clima preoccupano

"Per fortuna anche negli Stati Uniti ci sono alcune voci che dissentono" ha detto il cardinale Turkson

Gli Usa avvertono l'Italia: Occhio ai legami Russia-M5S

Gli Usa avvertono l'Italia: Occhio ai legami Russia-M5S

Secondo il governo americano, Mosca sta cercando di indebolire l’intero Occidente creando contatti con le diverse forze anti-sistema