Martedì 27 Settembre 2011 - 22:35

Satellite cadente, Nasa: Si è schiantato nella parte sud del Pacifico

IMG

Washington (Usa), 27 set. (LaPresse/AP) - La Nasa è finalmente riuscita a capire dove è caduto esattamente il satellite che la settimana scorsa minacciava di colpire il nord d'Italia. I rottami del satellite sono precipitati nella parte sud del Pacifico, lontano dalla terraferma. La Us Air Force ha calcolato che il satellite è entrato nell'atmosfera terrestre sopra le Samoa Americane, ma i suoi frammenti hanno raggiunto l'acqua solo a 480 chilometri a nordest dalle isole, a sud di Christmas Island. Secondo gli esperti, circa 24 pezzi metallici sono caduti sopra un'area larga 800 chilometri. Sabato scorso gli scienziati avevano ipotizzato che alcuni frammenti potevano aver raggiunto il nordovest del Canada, ma secondo i nuovi calcoli della Nasa il satellite è caduto sulla Terra prima del previsto.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Washington: Macron al Congresso Usa

Macron a Congresso Usa: "Sì multilateralismo, mai armi nucleari a Iran"

Il presidente ha rimarcato l'amicizia franco-americana, gli "ideali e valori comuni", ringraziando Trump per il "forte simbolo" dell'invito alla Francia nella "prima visita di Stato"

Vincent Bolloré fermato e interrogato per tangenti in Africa

Francia, Bolloré davanti ai giudici: accusato di corruzione

Il miliardario, primo azionista di Vivendi, avrebbe pagato delle tangenti per concessioni portuali in Africa

Alfie Evans court case

Alfie, bocciato nuovo ricorso dei genitori: no al trasferimento in Italia

La Corte d'appello di Londra non cambia idea: il bimbo, affetto da una malattia neurodegenerativa incurabile non può lasciare il Regno Unito