Martedì 27 Settembre 2011 - 22:35

Satellite cadente, Nasa: Si è schiantato nella parte sud del Pacifico

IMG

Washington (Usa), 27 set. (LaPresse/AP) - La Nasa è finalmente riuscita a capire dove è caduto esattamente il satellite che la settimana scorsa minacciava di colpire il nord d'Italia. I rottami del satellite sono precipitati nella parte sud del Pacifico, lontano dalla terraferma. La Us Air Force ha calcolato che il satellite è entrato nell'atmosfera terrestre sopra le Samoa Americane, ma i suoi frammenti hanno raggiunto l'acqua solo a 480 chilometri a nordest dalle isole, a sud di Christmas Island. Secondo gli esperti, circa 24 pezzi metallici sono caduti sopra un'area larga 800 chilometri. Sabato scorso gli scienziati avevano ipotizzato che alcuni frammenti potevano aver raggiunto il nordovest del Canada, ma secondo i nuovi calcoli della Nasa il satellite è caduto sulla Terra prima del previsto.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Merkel vede Macron: "Impegno per bilancio comune dell'Eurozona"

E sui migranti il presidente francese ribadisce: "Risposta europea alla sfida e più solidarietà"

Donald Trump si incontra con la National Space Council alla Casa Bianca

Migranti, Trump: "Arrestare sempre chi entra illegalmente negli Usa"

Nuovo attacco del presidente nel pieno della polemica sui bimbi separati dalle famiglie

Stati Uniti, proteste contro il trattamento dei migranti al confine con il Messico

Migranti, il pianto disperato dei bimbi separati dalle famiglie al confine tra Messico e Usa

In un audio ottenuto dal Servizio di protezione delle frontiere le conseguenze della politica tolleranza zero di Trump

FRANCE-POLITICS-PARLIAMENT-GOVERNMENT

Tribunale Ue conferma: Le Pen deve restituire 300mila euro al Parlamento

Nel mirino il dubbio impiego di un assistente quando era europarlamentare