Venerdì 10 Ottobre 2014 - 16:00

Sassari, la guardia costiera sequestra 2 quintali di pesce avariato

IMG

Nuoro, 10 ott. (LaPresse) - La guardia costiera di Porto Torres (Sassari) ha sequestrato oltre due quintali di pesce avariato e in cattivo stato di conservazione, che stava per essere immesso sul mercato, attraverso la distribuzione a ristoranti e pescherie. Il controllo si è concluso con la denuncia del legale rappresentante di una società alimentare di Sassari, molto attiva nel settore. Durante l'ispezione, i militari hanno trovato prodotti ittici di tutte le specie contenuti in imballaggi non idonei.

Subito è stato chiesto l'intervento dei veterinari della Asl di Sassari che hanno riscontrato nei pesci evidenti segni di deterioramento, alcuni in avanzato stato di putrefazione, giudicandoli dannosi per la salute. Il magistrato ha ordinato l'immediata confisca e distruzione del prodotto sequestrato. Il rappresentante della società dovrà rispondere detenzione per la vendita di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, il gip convalida arresto aggressore stazione Centrale

Milano, il gip convalida arresto aggressore stazione Centrale

Hosni giovedì sera ha accoltellato due militari e un agente della Polfer

Agguato di mafia, ucciso a Palermo il boss Giuseppe Dainotti

Agguato di mafia, ucciso a Palermo il boss Dainotti

Si trovava in bicicletta a via D'Ossuna quando è stato raggiunto da colpi di pistola

Conferenza stampa in Questura dopo accoltellamento Stazione Centrale

Hosni: I coltelli servivano per difendermi, avevo assunto droga

"Sono sempre solo e in stazione c'erano persone che volevano farmi del male"

Il Papa nomina 5 nuovi cardinali: c'è anche assistente Romero

Il Papa nomina 5 nuovi cardinali: c'è anche assistente Romero

Tra i nomi scelti dal pontefice nessuno italiano