Venerdì 10 Ottobre 2014 - 16:00

Sassari, la guardia costiera sequestra 2 quintali di pesce avariato

IMG

Nuoro, 10 ott. (LaPresse) - La guardia costiera di Porto Torres (Sassari) ha sequestrato oltre due quintali di pesce avariato e in cattivo stato di conservazione, che stava per essere immesso sul mercato, attraverso la distribuzione a ristoranti e pescherie. Il controllo si è concluso con la denuncia del legale rappresentante di una società alimentare di Sassari, molto attiva nel settore. Durante l'ispezione, i militari hanno trovato prodotti ittici di tutte le specie contenuti in imballaggi non idonei.

Subito è stato chiesto l'intervento dei veterinari della Asl di Sassari che hanno riscontrato nei pesci evidenti segni di deterioramento, alcuni in avanzato stato di putrefazione, giudicandoli dannosi per la salute. Il magistrato ha ordinato l'immediata confisca e distruzione del prodotto sequestrato. Il rappresentante della società dovrà rispondere detenzione per la vendita di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

BRITAIN-HEALTH-CHILDREN

Cittadinanza italiana ad Alfie Evans, il piccolo con malattia neurodegenerativa

Angelino Alfano e Marco Minniti sperano che in questo modo venga permesso l'immediato trasferimento in Italia

Papa Francesco in udienza con le diocesi di Bologna e Cesena in Piazza San Pietro

Papa festeggia onomastico donando tremila gelati ai senzatetto

In occasione di San Giorgio il regalo alle persone più bisognose accolte nelle mense, nei dormitori e nelle strutture della Capitale

Mini-cuore artificiale salva vita a bimba di 3 anni al Bambino Gesù di Roma

Grande come una batteria stilo. L'operazione su una bambina affetta da miocardiopatia dilatativa e in lista di trapianto cardiaco

Sole e qualche nuvola su tutta Italia: il meteo del 23 e 24 aprile

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare