Domenica 13 Marzo 2016 - 23:30

Sarri: Se la Juventus continua così nessuna possibilità per noi

Il tecnico del Napoli: I bianconeri in Italia fanno un altro sport

L'allenatore del Napoli Maurizio Sarri

"Se continuano su questi livelli noi non abbiamo alcun tipo di possibilità". Così Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, sulla lotta scudetto con la Juventus che continua a vedere i bianconeri in testa a +3. "Parliamo di una squadra che ha vinto 18 partite nelle ultime 19", ha osservato ai microfoni di Premium Sport il tecnico dei partenopei dopo il successo in casa del Palermo nel posticipo. "In Italia fa un altro sport, a noi - ha aggiunto - ci fa piacere essere la squadra che può tenere vivo l'interesse per questo campionato". Sulla partita del Barbera: "Sapevamo che sarebbe stata difficilissima anche per gli eventi successi a Palermo. Siamo stati bravi a giocare in scioltezza, senza pressione, a volte anche con troppa tranquillita. Potevamo chiuderla prima anche se è stata una partita a senso unico - ha spiegato il tecnico degli azzurri - abbiamo avuto il 70% del possesso palla, abbiamo tirato 18 volte in porta e l'1-0 ci sta stretto. Mi fa piacere aver tenuto la porta inviolata".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Benevento vs Napoli - Serie A Tim 2017/2018

Napoli, polemica sui lavori al San Paolo: niente abbonamenti

La società non farà la campagna per il 2018/2019. Gli spalti dello stadio saranno inagibili a periodi per i lavori di manutenzione dovuti alle Universiadi del 2019

Foto tratta dal profilo Instagram di Malcuit

Alla scoperta di Kevin Malcuit: la nuova freccia del Napoli

Scelto il nuovo terzino destro: francese classe '91, è stato acquistato dal Lille per poco più di 12 milioni di euro

Albiol carica il Napoli: "Pronti per la nuova stagione, Ancelotti un vincente"

E su Fabian Ruiz: "Con lui la squadra guadagnerà tantissimo"

Genoa vs Spal

Il Napoli piazza un tris di acquisti: ecco Fabian Ruiz, Meret e Karnezis

Ora si lavorerà sul fronte cessione, per sfoltire l'organico e dare ad Ancelotti una rosa compatta e non eccessivamente lunga