Sabato 19 Marzo 2016 - 15:30

Sarri: Contro il Genoa una gara complicata, servirà lucidità

"Juve? Non ci interessa, pensiamo a campionato" ha detto il tecnico azzurro

Il tecnico azzurro Sarri

"Ci aspetta una gara molto complicata. Il Genoa è in salute ed attraversa un gran momento di forma. Dovremo giocare con determinazione, lucidità e pazienza". Così il tecnico del Napoli Maurizio Sarri inquadra il match di domani ed evidenzia gli aspetti non solo tecnici ma anche psicologici che potrebbe avere la sfida. "Il Genoa mi ha impressionato nelle ultime gare, vengono da tre vittorie, sono in un momento felice sia mentale che fisico. Hanno aggressività e ritmo non comuni e affrontarli adesso è davvero impegnativo. Sarà una partita estremamente impegnativa come è sempre contro le squadre di Gasperini quando sono in buona condizione", ha aggiunto. "Ai calciatori ho detto che ci vorrà determinazione, lucidità, pazienza e cattiveria agonistica perché il Genoa potrebbe trascinarci in un tipo di partita che a noi non piace. Immagino che cercheranno dieci duelli fisici individuali e cercheranno di portare la gara su binari a loro congeniali. Da parte nostra ci vorrà grande forza mentale per riuscire a spuntarla", ha aggiunto l'ex mister dell'Empoli.

 

Il mio futuro è la partita di domani e poi le restanti gare fino alla fine del campionato. Io penso solo a questo ora. Sono un allenatore che viene da 5 anni di C e 5 anni di B, figuriamoci se mi possa dare ansia immaginare il mio futuro", ha aggiunto. Su Higuain rassicura: Sta bene, ha assorbito la botta e si è allenato regolarmente". "Le motivazioni nascono dai sogni. E' giusto che i ragazzi sognino. Se per loro è un piacere lavorare con me, è stato lo stesso piacare per me lavorare con loro. Sono contento che la squadra mi abbia seguito, che abbia lavorato molto ma è bello anche che i calciatori si divertano quando giocano perché non dobbiamo dimenticare che il calcio è anche divertimento", ha concluso. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fiorentina - Milan

Fiorentina-Milan 0-0 nel posticipo con giallo finale

Sul risultato pesano il rigore fallito da Ilicic nel primo tempo e quello reclamato dai rossoneri all'ultimo minuto

Fiorentina - Milan

Fiorentina-Milan non va oltre lo 0-0

Anche il premier Renzi allo stadio Artemio Franchi

Inter -  Bologna

Donadoni ferma l'Inter: Perisic risponde a Destro, 1-1

Nerazzurri terzi a 11 punti, ospiti a 10

Icardi

Inter-Bologna 1-1: Perisic pareggia. Sassuolo e Lazio avanti

Al via la sesta giornata con quattro incontri: Genoa-Pescara, Inter-Bologna, Lazio-Empoli e Sassuolo-Udinese