Lunedì 29 Agosto 2016 - 14:00

Sarkozy: Se sarò eletto cambierò Costituzione per vietare burkini

Il Consiglio di Stato francese ha giudicato illegittimo il divieto

Sarkozy: Se sarò eletto cambierò Costituzione per vietare burkini

L'ex presidente francese Nicolas Sarkozy ha promesso che, se verrà rieletto alla presidenza, cambierà la Costituzione per introdurre un divieto nazionale di usare il burkini. "Cambiamo la Costituzione. L'abbiamo cambiata 30 volte, non è un problema", ha detto Sarkozy rispondendo al ministro dell'Interno Bernard Cazeneuve, che ha affermato che una legge anti burkini sarebbe "incostituzionale e inefficace". Il Consiglio di Stato francese ha infatti sospeso il divieto di indossare il burkini a Villeneuve-Loubet, cittadina in Costa azzurra, sul mar Mediterraneo, in seguito a una richiesta della Lega dei diritti umani, che chiedeva di eliminare il divieto affermando che esso violasse le libertà civili.

LEGGI ANCHE ''Viola libertà': sospeso divieto burkini a Villeneuve-Loubet'

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Egitto, spari contro bus di cristiani copti a Minya

Egitto, esplode autobomba nel Sinai: 7 morti, 2 sono bambini

Il veicolo era stato intercettato a un checkpoint nella città di Arish

Israele toglie i metal detector dalla Spianata delle moschee

Israele toglie i metal detector dalla Spianata delle moschee

La decisione dopo giorni di scontri e proteste violente

Piange al matrimonio del papà. La matrigna: "Sei un dono"

Emily ha deciso di scrivere i voti matrimoniali anche al figlio del suo promesso sposo. Il bambino non trattiene la commozione

Recupero di migranti sulle coste libiche

Vertice a Tunisi sui migranti. Minniti: cooperare tra Europa e Africa

Riunito il gruppo di contatto sulla rotta del Mediterraneo. Il ministro degli interni invita la Libia a maggiori controlli