Venerdì 10 Giugno 2016 - 12:15

Sara uccisa dall'ex, la mamma: Niente potrà consolarci mai

La donna ha ricordato la figlia nella chiesa di Santa Maria Madre della Divina Grazia a Ponte Galeria

Funerali di Sara Di Pietrantonio, uccisa alla Magliana

"Cara Sara eccomi oggi sono qui. Tutti ti vogliono bene perché sei allegra, solare, affettuosa, piena di energie e interessi, testarda fino all'estremo. Brava". Queste le parole di Tina Raccuia, la mamma di Sara Di Pientrantonio, ricordando la figlia nella chiesa di Santa Maria Madre della Divina Grazia a Ponte Galeria. Descrive la ragazza, ne parla come se fosse presente. E' inconsolabile. A lei preme far sapere chi era Sara. "Amante del ballo, della musica, sempre pronta - spiega - ad ascoltare tutti, sempre bella".

"Giustizia ci dovrà essere, mi batterò per questo fino allo stremo ma niente potrà consolarci mai", aggiunge.

"Combattete sempre per i vostri sogni, fate come ha fatto lei. Grazie Sara", conclude la donna.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando incontra L'ANM

Processo Occhionero, pm: "Carpite 3,5mln mail, è spionaggio politico"

Nuove accuse contro i fratelli del cyberspionaggio

Perquisizione nella sede della Consip

Consip, Sessa e Scafarto sospesi dal servizio per depistaggio

Il colonnello e il maggiore dei carabinieri accusati di aver distrutto prove utili agli inquirenti

Maltempo, ancora allerta in Liguria, Emilia e Toscana. Problema trasporti

I torrenti iguri sono sorvegliati speciali per rischio esondazione. A Brescello il comune ha previsto l'evacuazione del paese