Venerdì 28 Ottobre 2016 - 14:00

'Sapeva tutto': arrestata mamma di una baby squillo dei Parioli

La donna favoriva l'attività della figlia e percepiva anche parte dei profitti

'Sapeva tutto': arrestata mamma di una baby squillo dei Parioli

I carabinieri del Nucleo operativo della compagnia Roma Montesacro hanno arrestato la mamma di una delle giovanissime ragazze coinvolte nello scandalo delle cosiddette 'prostitute minorenni ai Parioli', portato alla luce, nell'ottobre del 2013, dai carabinieri del Nucleo investigativo di via in Selci. Dopo il rigetto del ricorso in Cassazione, è diventata definitiva la sentenza di condanna, emessa dalla Corte d'Appello di Roma, con le accuse di prostituzione minorile aggravata; i militari hanno così notificato alla donna il conseguente ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla procura generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Roma. 

La mamma, romana di 46 anni, era stata già arrestata il 28 ottobre del 2013 in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare. Nel corso delle indagini, i militari hanno accertato come la donna fosse perfettamente al corrente dell'attività della figlia, favorendola e percependone anche parte dei profitti. La donna sconterà la pena presso il carcere di Rebibbia femminile.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Omicidio Varani, Foffo condannato a trent'anni

Omicidio Varani, Foffo condannato a 30 anni con rito abbreviato

Marco Prato, l'altro imputato, sarà giudicato con rito ordinario

In gravi condizioni il neonato rapito dal padre a Monterotondo

In gravi condizioni il neonato rapito dal padre a Monterotondo

Il bimbo, due mesi e mezzo, è ricoverato al policlinico Gemelli di Roma

Amatrice

Terremoto, inagibile 1 casa su 2, oltre 110mila i sopralluoghi

A quasi sei mesi dalla prima scossa proseguono le verifiche dei tecnici

Papa Francesco

Papa: Solo il bene spezza la catena del male

Francesco all'Angelus: "Gesù insegna la legge dell'amore"