Domenica 03 Dicembre 2017 - 14:00

Santanchè aderisce a Fratelli d'Italia: "Continuo qui la mia lotta all'invasione"

"La Meloni sa allargare e unire e ora, forse per la prima volta c'è la possibilità di esprimere un premier donna"

Dal congresso nazionale di Fratelli d'Italia a Trieste è giunta la conferma ufficiale del passaggio di Daniela Santanchè. "Non cambio casacca, resto quella di sempre", ha detto la Santanchè, definendosi "emozionata e orgogliosa". Sto nella "famiglia" in cui sono nata, ha affermato. Restano al centro del suo impegno, ha quindi ribadito, la lotta "all'invasione, al fondamentalismo islamico".

"La Meloni - ha aggiunto - sa allargare e unire e ora, forse per la prima volta c'è la possibilità di esprimere un premier donna" per la guida del Governo. Ad essere moderati a tutti i costi si diventa modesti, ha annotato Santanchè ricordando che la destra in Italia può essere oggi veramente protagonista, in un'Europa in cui ora soffia un vento di destra, puntando su "sovranità e identità".

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Maria Elena Boschi ospite di Otto e Mezzo

Banche, Vegas riapre bufera su Boschi: "Mi parlò di Etruria, era preoccupata"

Il numero 1 della Consob udito in Commissione banche sulla crisi degli istituti: "Non ci fu alcuna pressione"

Milano, Maria Elena Boschi in Duomo alla messa dell'immacolata

Vegas: "Nessuna pressione dalla Boschi". Lei ribadisce: "Non ho mentito e non mi dimetto"

L'audizione del presidente Consob. Diversi incontri, "ma si parlò solo di fatti". Di Maio: "Ha mentito, se ne vada". La ministra: "Non è vero"

Gentiloni a Parigi alla Riunione di Alto livello sulla Forza Congiunta G5 Sahel

Migranti, Gentiloni: "Chiederemo più impegno a tutta famiglia Ue"

Il presidente del Consiglio italiano ha ringraziato i primi ministri dei paesi del gruppo Visegrad per "la loro decisione di finanziare con 36 milioni di euro il Fondo fiduciario dell'Ue per l'Africa

SCHEDA - Ecco il testo della legge sul biotestamento

Otto articoli su consenso informato, terapia del dolore, Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT)