Lunedì 06 Febbraio 2017 - 13:45

Sanremo, tutto pronto per la kermesse. E al Palafiori scattano falsi allarmi bomba

De Filippi in conferenza stampa: "Mi sento un po' come Belen, i fotografi mi inseguono"

Festival di Sanremo, De Filippi: Non mi sentirò responsabile dei dati d'ascolto

Parte con un po' di paura il Festival di Sanremo. Al Palafiori è stato infatti segnalato un allarme bomba, a causa di un pacco rimasto abbandonato. Il palazzo è stato evacuato ma l'allarme si è subito rivelato un falso: il pacco conteneva solo volantini e la situazione è subito tornata alla normalità. Poco dopo di nuovo un allarme, anche questo rientrato nel giro di qualche minuto. "Il primo allarme delle 13.45 circa per un pacco di volantini (che tra l'altro venivano trasportati all'interno del Palafiori da alcuni addetti del nostro giornale), un altro è stato lanciato poco dopo, alle 15, all'interno della sala stampa 'Lucio Dalla'.- si legge sul sito Sanremonews - Come nel primo caso sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Sanremo, insieme agli artificieri. Stesso protocollo, ovvero con il sistema di scannerizzazione (una sorta di radiografo), il pacco è stato analizzato e l'allarme è rientrato. Si tratta di un gruppo di continuità da computer, lasciato da un tecnico, in attesa di essere montato".

ENTUSIASMO PER IL FESTIVAL. "C'è un'aria di grande entusiasmo". In questo modo il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, alla conferenza stampa del festival ha dato idealmente via alla kermesse canora che partirà domani sera in tv. "Dalle presenze alberghiere arrivano dati confortanti. Tante iniziative collaterali in programma,dal Casinò fino alle mostre su Tenco e Claudio Villa. In evidenza metteremo i nostri fiori e le eccellenze del territorio per una grande promozione della musica e della città. Un grazie alle forze dell'ordine".  Ma il Festival ha mosso i suoi passi più importanti nella conferenza stampa che ha visto snocciolare gli ultimi nomi e gli ultimi particolari sull'edizione, pronta a partire. 

Pronta una giuria di esperti capitanata dal gigante della musica Giorgio Moroder. Si presenta così in conferenza stampa quella  del 67esimo Festival di Sanremo: è composta da Linus, Andrea Morricone, Rita Pavone, Paolo Genovese, Violante Placido, Greta Menchi e Giorgia Surina.  Ai tanti ospiti invece si aggiunge il dj di successo mondiale Robin Schulz. Lo ha annunciato in conferenza stampa il presentatore e direttore artistico Carlo Conti. 

DE FILIPPI COME BELEN. "Da quando è diventata ufficiale la mia partecipazione a Sanremo, ho capito che è vero quello che diceva Baudo, che 'Sanremo è Sanremo'". Con queste parole Maria De Filippi inizia il suo intervento alla conferenza stampa di apertura del festival di Sanremo. De Filippi racconta che dopo l'ufficializzazione della sua co-conduzione, sui giornali è uscita la notizia di un suo malore semplicemente dopo che era andata dal dentista per farsi curare una carie: in seguito a questo non aveva potuto registrare 'Uomini e donne'. "Mi hanno spiegato che è l'effetto Sanremo", ha aggiunto la conduttrice. "Ho avuto l'onore di pensare di essere un po' come Belen per tre giorni, perché i fotografi mi seguivano ogni volta che uscivo o entravo in auto".

 

Loading the player...

LA PAURA DELLE SCALE. "L'emozione di Sanremo è tanta. La musica prima deve emozionare poi andare all'intelletto. Le canzoni mi hanno emozionata" ha detto Maria De Filippi alla conferenza stampa del festival di Sanremo. "Sto imparando tante cose. Ho il terrore di sbagliare. Non aspettatevi la scala... La scala non so se la farò, mi fa paura".  "Carlo Conti mi ha aiutato, è stato generoso, lo ringrazio, sono frastornata. Non sono abituata a tante prove, pur venendo dal mondo dello spettacolo". Carlo Conti intervenendo prima sempre in conferenza stampa aveva ringraziato la De Filippi di avere accettato la conduzione con lui, e Mediaset per avere fatto sì che questo fosse possibile. "Aneddoti? Ho insegnato a Carlo Conti a parlare con la caramella in bocca... Ma ancora non ci riesce. Gli dico che io riesco a farlo e glielo mostro... e lui non ci crede" ha detto Maria. "Mio effetto traino su Sanremo?   "Non penso che mi sentirò responsabile dei dati di ascolto di Sanremo, nel bene o nel male: il festival ha un suo pubblico da sempre. Non c'è un pubblico mio e uno di Carlo Conti", aggiunge. Conti dal canto suo ha confermato: "Non ci sono due pubblici" che si sommano, "uno mio e uno di Maria".

La conduttrice in conferenza stampa ha rivelato anche che per tutti i cantanti ci sarà una sorpresa: "Ai cantanti porterò un piccolo gadget, non porto i fiori come farà Carlo, ma donerò un portachiavi...".

CACHET. "Io non ho mai preso un compenso in Rai quando sono stata invitata in qualche programma, l'ho fatto per una scelta ben precisa. Vale lo stesso per quando sono stata ospite in trasmissioni Mediaset. Ritengo la mia partecipazione al Festival non propriamente da ospite, però penso che quando faccio un mio programma ci lavoro dalla A alla Z e lo ritengo un lavoro vero. In questo caso il lavoro è di Carlo, la mia presenza a Sanremo è come quella in altri programmi in cui vado ospite. Ed è un piacere per me andare ospite quando scelgo di farlo" ha precisato Maria.

DOMANI TIZIANO FERRO E RICKY MARTIN. Sono due gli ospiti più attesi della prima serata del Festival . Su tutti Tiziano Ferro che, come annunciato dal direttore di Rai1 Andrea Fabiano, si esibirà prima con un omaggio a Tenco e poi con due brani suoi, fra i quali 'Il conforto' nel quale verrà accompagnato da Carmen Consoli. Presente domani all'Ariston anche Ricky Martin con un medley dei suoi successi e la band inglese dei Clean Bandit.

Scritto da 
  • dalle nostre inviate Chiara Troiano e Laura Carcano
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sky profits

Emmy 2018, "Game of Thrones" guida le nomination, ma Netflix batte Hbo

Con 112 candidature, la piattaforma di streaming supera per la prima volta la tv via cavo

Uscita di Niccolò Bettarini dall'Ospedale Niguarda di Milano

Simona Ventura: "Aggressione a Niccolò punto di svolta per una nuova vita"

La conduttrice tv su Instagram parla dell'aggressione al figlio colpito con 11 coltellate: "Dio gli ha messo una mano sulla testa. Riesco solo a dire grazie"

RAI: presentazione Palinsesti autunno 2018 omaggio a Fabrizio Frizzi

Rai, presentati i palinsesti a Roma. Gli studi Dear sulla Nomentana dedicati a Frizzi

In arrivo le tre mini-serie 'Lorenzo il magnifico', 'Il Nome della Rosa' e 'L'Amica geniale'. Confermato Baglioni a Sanremo. Omaggio al conduttore tv scomparso lo scorso marzo

Milano, la presentazione dei palinsesti Rai 2018/2019

Licia Colò: "Basta con le polemiche, felice di tornare in Rai"

Dal 24 settembre condurrà il nuovo programma 'Niagara - Quando la natura fa spettacolo' su Rai 2