Sabato 11 Febbraio 2017 - 13:30

Sanremo, stasera la grande finale: super ospiti Zucchero e Soler

Record di ascolti per la quarta serata: quasi 10 milioni davanti a tv. Fuori 4 big

67mo festival della canzone italiana

Il Festival di Sanremo si avvia verso la conclusione. A poche ore dalla finale gli ascolti della penultima serata confermano il trend positivo della terza edizione firmata da Carlo Conti: ieri, "la quarta serata ha raccolto 9,9 milioni di spettatori con il 49,1% di share", come ha annunciato su Twitter il direttore di Rai1, Andrea Fabiano. "Quarta serata, quarto sorriso", ha aggiunto in conferenza stampa. Il picco di ascolti si è avuto durante la copertina di Maurizio Crozza, alle 22.08, con 13.830.844 spettatori. Il picco di share, invece, alle 24.07 con il 55,99% durante la consegna del premio a Giorgio Moroder.

Dopo la vittoria di ieri sera di Lele tra le Nuove Proposte, oggi sarà la volta dei big che tornano a sfidarsi per il podio. Non saliranno sul palco invece Al Bano, Ron, Giusy Ferreri e Gigi d'Alessio, eliminati nel corso della serata di ieri. "Come sto dopo l'esclusione dal festival? Mi sono svegliata bene. Certo, mi sarebbe piaciuto andare avanti... ", ha commentato Ferreri. Mentre D'Alessio ha nicchiato: "Il mio vero Festival ricomincia adesso, da domani. Ho fiducia in ciò che faccio, fiducia che mi è sempre stata confermata dal pubblico".

GLI OSPITI -  Super ospiti questa sera al Festival: Zucchero e Alvaro Soler. Ma non solo loro. Ad aprire la serata saranno i Ladri di Carrozzelle.
Inoltre, sul palco dell'Ariston saliranno anche le tre protagoniste della fiction Rai 'C'era una volta Studio 1' Diana Del Bufalo, Giusy Buscemi e Alessandra Mastronardi, ci saranno Amara e Paolo Vallesi che canteranno 'Pace', lo chef Carlo Cracco, Enrico Montesano, Geppi Cucciari, la consueta copertina di Maurizio Crozza. Poi ci sarà Emanuele Fasano per raccontare la sua storia: giovanissimo, dopo aver perso un treno si è messo a suonare il pianoforte in una stazione.  
"Non facciamo più il collegamento che era previsto con il Kosovo, ci sono stati problemi nei collegamenti. Ma ricorderemo comunque le missioni di pace", ha annunciato invece Carlo Conti. 

LO SHARE -  Sono stati 9 milioni 886 mila, con uno share del 47.05 per cento, i telespettatori che hanno seguito su Rai1 la quarta serata del 67° Festival della Canzone Italiana. La prima parte - dalle 21.13 alle 23.53 - ha fatto registrare 11 milioni 674 mila spettatori (share del 45.68 per cento). La seconda parte - dalle 23.57 all'1.17 - è stata vista da 6 milioni 177 mila spettatori con uno share del 53.20 per cento. Il picco di ascolto è stato di 13 milioni 831 mila spettatori alle 22.08, mentre quello di share è stato del 55.99 per cento alle 00.07. Record d'ascolto per il "Dopofestival": la prima parte in onda dall'1.17 all'1.33, è stato visto da 2 milioni 943 mila spettatori con uno share del 43.77 per cento, la seconda - dall'1.41 all'1.59 - ha avuto un ascolto di 1 milione 555 mila e uno share del 33.69 per cento. 

LA QUARTA SERATA -  Ieri sera sono usciti dalla gara di Sanremo i big Giusy Ferreri, Ron, Al Bano, Gigi D'Alessio. Sono stati eliminati dalla competizione del festival dopo la votazione di televoto, giuria degli esperti e demoscopica. Si sono esibiti in venti i Campioni in competizione al festival. Ma a fine serata quattro sono andati a casa: eliminazioni che faranno discutere e che hanno registrato contestazioni dal pubblico del teatro Ariston e dalla sala stampa. Restano quindi in 16 in lizza per la finale di staserai: Bianca Atzei, Alessio Bernabei, Michele Bravi, Chiara, Clementino, Lodovica Comello, Elodie, Francesco Gabbani, Fiorella Mannoia, Marco Masini, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Samuel, Sergio Sylvestre, Paola Turci, Michele Zarrillo.

Lele, uno dei ragazzi di Amici, con 'Ora mai' è il vincitore della categoria Nuove proposte che hanno aperto la serata della kermesse musicale. Secondo classificato per i giovani Maldestro, terzo Francesco Guasti e quarto Leonardo Lamacchia. Nello show della vigilia della finale non solo musica. C'è stata la testimonianza di Gaetano Moscato, l'uomo che ha perso una gamba per salvare i suoi nipoti durante la strage di Nizza di luglio scorso.
Sul palco dell'Ariston è arrivata Sandra Milo: ma è, in realtà, Virginia Raffaele. La comica torna al fianco di Carlo Conti, con il quale ha condotto la kermesse l'anno scorso, e lo fa ancora una volta in maniera magistrale. L'imitazione non è però piaciuta alla figlia della Milo, Debora Ergas: "#VirginiaRaffaele...#sanremo2017. Peccato quelle battute, nei panni di una signora di quasi 84 anni dichiarati, che è stata musa di Fellini", ha scritto su Twitter.

 

Scritto da 
  • dalle nostre inviata Chiara Troiano e Laura Carcano
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Presentazione della XVI edizione di Invito a Palazzo, promossa dall'Abi

Rai, Morgante lascia guida Tgr: sarà il nuovo direttore di TV2000

Prende il posto di Paolo Ruffini, nominato da papa Francesco prefetto del dicastero per la Comunicazione vaticana

Vanity Fair Oscar Party 2018

Accordo Netflix-Shonda Rhimes, ecco le otto serie tv in cantiere

Tutto sui nuovi progetti della creatrice di "Grey's Anatomy"

Bear Grylls festeggia il 30° anniversario della 'Shark Week'

In contemporanea mondiale e in prima assoluta da lunedì 23 a domenica 29 luglio dalle 21 su Discovery Channel

Sky profits

Emmy 2018, "Game of Thrones" guida le nomination, ma Netflix batte Hbo

Con 112 candidature, la piattaforma di streaming supera per la prima volta la tv via cavo