Sabato 11 Febbraio 2017 - 22:00

Sanremo, Marini diserta la 'Casa', Vessicchio: All'Ariston horror vacui

L'analisi dello storico direttore d'orchestra

Sanremo, Marini diserta la 'Casa', Vessicchio: All'Ariston horror vacui

 "Al festival quest'anno soffrono di horror vacui, il terrore del vuoto: non sopportano il silenzio nemmeno quando passano i titoli dei brani", "invece è bello anche sentire che qualcuno si prepara a un brano.. La televisione è fatta di voce ma anche di silenzi..". A casa Sanremo, nella città dei fiori, dove stasera all'Ariston si tiene la finale del festival della canzone italiana, la prevista ospite Valeria Marini, che prima era andata alla trasmissione 'Parliamone sabato', dà forfait, ma il maestro Beppe Vessicchio, lì per parlare di un libro, si è presentato invece puntuale, davanti a una sala gremita di fan.

Il direttore d'orchestra, storico maestro della kermesse canora sanremese, non dirige nessuna canzone al festival 2017, dove comunque ieri era seduto in prima fila su invito di Carlo Conti, che lo ha salutato durante la serata. Ma alla fine, dopo la presentazione del libro 'La musica fa crescere i pomodori', stasera al Palafuori, una delle sedi di Casa Sanremo, qualcosa ha detto, sollecitato dai cronisti sul risultato consegnato ieri sera da giuria e Televoto, che lascia fuori dalla gara pesi massimi della canzone, come Al Bano, Gigi D'Alessio, Ron e Giusy Ferreri.

"Esclusioni e inclusioni - fa notare Vessicchio, parlando a margine, ai giornalisti - lasciano il tempo che trovano: i Negramaro furono buttati fuori dal festival alla prima esecuzione. E ci sono canzoni storiche che non sono entrate nella selezione all'Ariston".

Scritto da 
  • dalla nostra inviata Laura Carcano
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Usa, 40° anniversario dalla morte di Elvis Presley a Memphis

Quarant'anni senza il Re del Rock: l'omaggio dei fan davanti alla casa di Memphis di Elvis

Una veglia in Tennessee in memoria del cantante che ha cambiato la storia della musica

Taylor Swift, her mother Andrea and attorney Jesse Schaudies react to the verdict being read in Denver Federal Court where the Taylor Swift groping trial goes on in Denver

Taylor Swift vince in tribunale contro dj che le palpò fondoschiena

Risarcimento simbolico di un dollaro per la cantante statunitense: "Deve servire da esempio per le altre donne che potrebbero essere riluttanti a denunciare"

Festival Federico Cesi, il suono dei borghi umbri diventa un concerto

L'Umbria raccontata dalla musica classica per un mese intero

Taylor Swift e le molestie sessuali: prima vittoria in aula contro il dj David Mueller

Taylor Swift e le molestie sessuali: prima vittoria contro il dj

I giudici hanno respinto la denuncia del disc jockey, che aveva accusato la cantante di averlo fatto licenziare senza giusta causa