Mercoledì 01 Febbraio 2017 - 16:45

Gigi D'Alessio: Ho costretto Anna a guardare Sanremo da casa

Il cantante conferma inoltre che potrebbe condurre 'Made in Sud': "Sarò una sorta di Caronte che traghetta il programma"

Sanremo, Gigi d'Alessio: Ho costretto Anna a guardare il Festival da casa

"Sono un cantante, e vado a Sanremo per proporre la mia musica. Del gossip ne ho le scatole piene". Lo ha dichiarato il cantante Gigi D'Alessio parlando della compagna, Anna Tatangelo, in un'intervista al settimanale Oggi in edicola da domani. "Le ho detto: 'Amore mio, sai che c'è? Per una volta il Festival guardalo da casa, fai il tifo per me dal divano".

Al Festival, D'Alessio canterà 'La prima stella', dedicata a sua madre. "È morta trentadue anni fa, il giorno di Natale, per un brutto male. Non mi ha visto cantare, non ha visto i miei figli. Di lei ricordo gli abbracci. L'abbraccio della mamma è diverso, ti mancherà anche a 90 anni".

A oggi Gigi conferma che potrebbe condurre Made in Sud, la trasmissione comica di Rai 2. "Ne stiamo parlando", dice l'artista. "Sarò una sorta di Caronte che traghetta il programma da una dimensione regionale a quella nazionale, per fare in modo che sia amato in tutta Italia".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ensi torna in scena con 'V': il suo primo album da papà

Tre anni dopo il suo ultimo disco, Rock Steady, il freestyler è pronto per tornare con un lavoro completamente nuovo

Usa, 40° anniversario dalla morte di Elvis Presley a Memphis

Quarant'anni senza Elvis, omaggio dei fan davanti alla casa di Memphis

Una veglia in Tennessee in memoria del cantante che ha cambiato la storia della musica

Taylor Swift, her mother Andrea and attorney Jesse Schaudies react to the verdict being read in Denver Federal Court where the Taylor Swift groping trial goes on in Denver

Taylor Swift vince in tribunale contro dj che le palpò fondoschiena

Risarcimento simbolico di un dollaro per la cantante statunitense: "Deve servire da esempio per le altre donne che potrebbero essere riluttanti a denunciare"

Festival Federico Cesi, il suono dei borghi umbri diventa un concerto

L'Umbria raccontata dalla musica classica per un mese intero