Mercoledì 08 Febbraio 2017 - 16:45

Conti: Omaggio a Villa poco? Nessuna mancanza di rispetto

Il conduttore spegne le polemiche innescate dalla figlia del cantante

Sanremo, Conti: Omaggio a Villa troppo poco? Nessuna mancanza di rispetto

"L'omaggio a Tenco è stato fatto perché è un personaggio strettamente legato a Sanremo. È morto qui, durante il Festival". Così Carlo Conti spegne le polemiche innescate da Manuela Villa. La figlia di Claudio Villa infatti ieri ha scritto polemica sul proprio profilo Facebook criticando il modo in cui il padre è stato ricordato dal Festival in occasione dei 30 anni dalla sua morte: troppo poco, secondo lei.

"Villa - ha spiegato Conti - ha avuto una citazione durante la serata perchè è morto 30 anni fa il 7 febbraio e interruppero il Festival per dare notizia. Non c'erano due pesi due misure, ma c'è una diversità di legame della morte di Tenco al Festival. Ma non c'è nessuna mancanza di rispetto per Villa che resta e sarà sempre uno dei grandi della musica italiana e internazionale".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sanremo 2018, la conferenza stampa di presentazione

Sanremo, i 20 brani dei Big tra terrorismo e amore

Dal Bataclan alla violenza sulle donne: ecco le canzoni dei Big in corsa al festival

Giorgia  - Oronero Tour 2017

Giorgia: "Volevo lasciarmi andare, ma ho scelto di vivere"

La cantante parla del dolore in un'intervista su Tv2000

Inaugurata al Macro di Roma la mostra The Pink Floyd Exibition

'The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains' sbarca a Roma

Dopo Londra arriva in Italia la retrospettiva che celebra uno dei gruppi più influenti della storia a 50 anni dalla sua nascita

Modena, consegna cittadinanza onoraria a Vasco Rossi

Vasco Rossi cittadino onorario di Modena: riceve chiavi della città

Il rocker: "Sono commosso e contento di ricevere questo riconoscimento"