Mercoledì 06 Aprile 2016 - 12:45

Sanità, sprechi per 1 miliardo all'anno nelle aziende sanitarie

Riguardano voci di spesa come pulizia, mensa, lavanderia, smaltimento rifiuti

Sanità, sprechi per 1 miliardo all'anno nelle aziende sanitarie

Gli sprechi di spesa delle aziende sanitarie non direttamente collegati all'efficacia delle cure ammontano a un miliardo di euro all'anno. E' quanto emerge dal rapporto 'Curiamo la corruzione', realizzato da Transparency International Italia, Censis, ISPE-Sanità e Rissc, e presentato oggi al Tempio di Adriano a Roma nel corso della prima Giornata nazionale contro la corruzione in sanità. Questi sprechi riguardano voci di spesa come pulizia, mensa, lavanderia, smaltimento rifiuti, cancelleria e guardaroba e, nello specifico, ammontano a circa 493 milioni complessivi per le Aziende sanitarie locali (Asl) e 485 milioni per le Aziende ospedaliere (Ao). "La sanità - si legge nel rapporto - fa gola per l'ingente valore della spesa pubblica, pari a 110 miliardi di euro l'anno. Le voci di spesa per beni e servizi che non incidono direttamente sull'assistenza sanitaria e non sono collegati all'efficacia dell'intervento, come quelle per la mensa, la lavanderia e la gestione dei rifiuti speciali, assorbono risorse consistenti". Dall'analisi dei conti economici di Asl e Aziende ospedaliere emerge che dal 2009 al 2013 gli sprechi in questi settori sono diminuiti in media del 4,4% l'anno, ma la loro incidenza rispetto alla spesa complessiva non si è ridotta.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catania, maxi sbarco migranti a bordo della nave "Vos Hestia" di Save the children

Migranti, nave Save the Children perquisita dalla polizia a Catania

Le operazioni a bordo della Vos Hestia. L'Ong: "Noi estranei alle indagini, sospendiamo operazioni in mare"

Brescia, incidente mortale alla gara di auto Malegno Borno

Incidente mortale a Riccione: passante fa diretta Fb ma non chiama i soccorsi

Indignazione sul web nei confronti del ventinovenne che ha messo online il decesso di un altro ragazzo

Legnano, operaio muore in seguito al crollo di un impalcatura

Puglia, reati contro la pubblica amministrazione: arrestati i sindaci di Torchiarolo e Villa Castelli

L'operazione dei carabinieri. In manette 12 persone tra cui anche vari dirigenti di uffici tecnici comunali