Mercoledì 20 Gennaio 2016 - 15:45

Sanità, Lorenzin: Direttori Asl saranno giudicati su obiettivi

Le nuove norme sulla governance del servizio sanitario nazionale verranno adottate stasera dal Consiglio dei ministri

La ministra della Salute Beatrice Lorenzin

Le nuove norme sulla governance del servizio sanitario nazionale, che verranno adottate stasera dal Consiglio dei ministri, "permetteranno ai direttori delle Asl di essere più autonomi dalla politica e, nello stesso tempo, di essere valutati per le performance e per gli obiettivi raggiunti: è previsto che chi non raggiunge gli obiettivi, o causa malagestione nelle proprie Asl, decada automaticamente". Lo ha detto la ministra della Salute Beatrice Lorenzin, al termine di un convegno al ministero delle Finanze, conversando con i giornalisti.

"Dall'altra parte - ha proseguito Lorenzin - dovremmo pensare per il futuro anche ad azioni di premialità: è giusto che chi gestisce bene una propria Asl e la porta in produzione e migliora la qualità, possa avere la premialità, come avviene in tutte le aziende di questo mondo".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Neonato morto ospedale Policlinico Casilino

Una manovra per la vita: in 50 piazze si impara a salvare i bimbi dal soffocamento

Appuntamento domenica 15 ottobre con la decima edizione dell'iniziativa della Società di medicina d'emergenza e urgenza pediatrica 

Lancio di palloncini e Duomo illuminato di rosa per la ricerca contro il cancro

Tumori al seno, si guarisce nell'87% dei casi, ma le italiane non lo sanno

Presentato un sondaggio dell'Aiom: il 48% ritiene ancora che non sia guaribile e il 35% che non si prevenibile. Quasi 800 donne sono sopravvissute

Congresso Pediatri d'urgenza. I bambini nelle calamità naturali

A Foligno dal 5 al 7 ottobre l'assemblea congressuale della Simeup. Il presidente Riccardo Lubrano:"Come preparare la popolazione a salvare i più piccoli"

L'allarme dell'Istituto superiore di sanità: "A Roma peggiorati tutti gli indicatori"

L'allarme dell'Istituto superiore di sanità: "A Roma peggiorati tutti gli indicatori"

La ministra Lorenzin: "La città ha avuto un grande declino, è piena di droga"