Domenica 05 Marzo 2017 - 13:00

San Severo, spari contro auto polizia. Il sindaco chiede aiuto

I mezzi si trovavano nella città pugliese per un controllo anti-criminalità. Il primo cittadino: Non ci facciamo intimidire

Sparatoria in Via Longarone 18 a Milano, la Polizia sul posto per i rilievi

Colpi di arma da fuoco sono stati esplosi questa notte contro un blindato della Polizia a San Severo, in provincia di Foggia. Le auto  colpite fanno parte del Reparto Prevenzione Crimine della polizia che da alcuni giorni sono in città per un controllo rafforzato del territorio disposto in seguito a numerosi episodi di criminalità verificatisi negli ultimi tempi.  Il sindaco, Francesco Miglio, chiede l'intervento del governo: "Tra la mia gente c'è tanta paura e insicurezza. Ho chiesto aiuto al ministro". "Se la finalità  è intimidatoria, voglio dire che San Severo non si fa intimorire da una sparuta minoranza che pensa di avere il predominio. I San Severeresi sono padroni della propria città, gente che vuole lavorare  e progredire", ha aggiunto.

Loading the player...

 "Ai miei cittadini dico: 'Non dobbiamo mollare e dare la sensazione di cedimento a chi vuole farci paura, la stragrande maggioranza della città chiede  di non essere lasciati soli, con l'aiuto del governo ce la possiamo fare e riprenderci questa città che ha valori e principi. I malavitosi vanno emarginati e arrestati", ha precisato il primo cittadino. 

Anche Cgil Puglia e Silp Puglia, in un comunicato, definiscono l'atto "grave e intimidatorio". Sul proprio profilo Facebook, insieme alla nota, Cgil Puglia ha pubblicato anche un video dell'evento registrato da telecamere a circuito chiuso.  "Chiediamo a tutte le istituzioni, al ministero dell'Interno, ai dipartimenti ministeriali, a prefettura e questura, di monitorare con attenzione quanto sta accadendo nella cittadina dell'Alto Tavoliere e prendere tutte le misure necessarie per far sentire forte la presenza e la vicinanza dello Stato ai cittadini e a chi opera nelle forze dell'ordine", scrivono Pino Gesmundo e Raffaele Rampino, rispettivamente segretario generale Cgil Puglia e segretario Silp Puglia.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

I genitori di Valeria Solesin: "Conosciamo questo dolore"

Luciana Milani e Alberto Solesin scrivono una lettera aperta ai familiari delle vittime della strage di Barcellona

Incendio Ditta smaltimento rifiuti

Cosenza, tre morti in incendio in appartamento in centro

I vigili del fuoco hanno trovato i corpi carbonizzati.

Caldo

Temporali e calo termico, poi torna caldo: meteo del 18 e 19 agosto

Ci aspetta un weekend fresco, ma dura fino a lunedì