Giovedì 06 Aprile 2017 - 15:15

San Pietroburgo, esplosione in un palazzo: nessun ferito

Trovati ordigni nella casa dove vivevano i presunti complici kamikaze

San Pietroburgo, esplosione in un edificio residenziale

 Un'esplosione è avvenuta in un edificio residenziale di San Pietroburgo, nella zona est della città. Lo riferisce l'agenzia di stampa russa Interfax.  L'esplosione è avvenuta in un palazzo a più piani, aggiunge Interfax. Stamattina alcuni esplosivi sono stati trovati dalla polizia russa in una casa di San Pietroburgo in cui vivevano i presunti complici del kamikaze che lunedì 3 aprile si è fatto saltare in aria nella metropolitana della città, provocando 14 morti. L'esplosione di oggi è avvenuta proprio in un condominio vicino al luogo in cui stamattina sono stati trovati degli esplosivi.   Una fonte di polizia ha precisato all'agenzia Interfax che tre persone legate al kamikaze sono state arrestate e che la bomba trovata nella loro abitazione è simile a quella usata nell'attentato di lunedì.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, l'imam di Ripoll sarebbe morto in esplosione ad Alcanar

Barcellona, l'imam di Ripoll sarebbe morto in esplosione ad Alcanar

Negli attentati terroristici di giovedì in Catalogna, a Barcellona e Cambrils, sono state uccise 15 persone

Marsiglia, auto contro fermata del bus: un morto. Arrestato l'autista

Marsiglia, auto contro fermate bus: un morto. Arrestato l'autista

Un ferito. Non è terrorismo, uomo avrebbe problemi psichiatrici

Foto diffusa da El Pais e tratta dal profilo Twitter del quotidiano spagnolo

Barcellona, pubblicate foto del killer in fuga dopo la strage

El Pais ha diffuso le immagini di Younes Abouyaaqoub

Siria, Mosca: Distrutto convoglio Isis, uccisi 200 militanti

Siria, Mosca: Distrutto convoglio Isis, uccisi 200 militanti

L'attacco è avvenuto sulla strada verso la città siriana di Deir al-Zor