Giovedì 06 Aprile 2017 - 15:15

San Pietroburgo, esplosione in un palazzo: nessun ferito

Trovati ordigni nella casa dove vivevano i presunti complici kamikaze

San Pietroburgo, esplosione in un edificio residenziale

 Un'esplosione è avvenuta in un edificio residenziale di San Pietroburgo, nella zona est della città. Lo riferisce l'agenzia di stampa russa Interfax.  L'esplosione è avvenuta in un palazzo a più piani, aggiunge Interfax. Stamattina alcuni esplosivi sono stati trovati dalla polizia russa in una casa di San Pietroburgo in cui vivevano i presunti complici del kamikaze che lunedì 3 aprile si è fatto saltare in aria nella metropolitana della città, provocando 14 morti. L'esplosione di oggi è avvenuta proprio in un condominio vicino al luogo in cui stamattina sono stati trovati degli esplosivi.   Una fonte di polizia ha precisato all'agenzia Interfax che tre persone legate al kamikaze sono state arrestate e che la bomba trovata nella loro abitazione è simile a quella usata nell'attentato di lunedì.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco a Puerto Maldonado per abbracciare gli indigeni

Il Papa contro la cultura machista: "Donne schiave di violenza senza fine"

Nell'incontro con gli indigeni del Perù Bergoglio denuncia una situazione non più tollerabile

Papa Francesco incontra i Popoli Amazzonia nel Coliseo in Perù

Papa dagli Indios in Perù: "Lotto con voi per salvare l'Amazzonia"

Francesco continua il suo viaggio in Sudamerica e incontra i nativi

Trump interviene via video alla marcia anti-aborto a Washington: è la prima volta

Si tratta della prima apparizione pubblica di un presidente alla manifestazione: Reagan e George W. Bush si erano collegati con il corteo ma solo per telefono

Isis, ucciso in Siria il rapper jihadista tedesco Deso Dogg

Nel 2014 la traduttrice dell'Fbi incaricata di controllarlo lo aveva raggiunto nel Paese per sposarlo