Venerdì 25 Agosto 2017 - 08:45

L'erede di Samsung condannato a 5 anni per corruzione

Avrebbe versato una tangente per assicurarsi il sostegno dell'ex presidente del Paese Park Geun-hye

Lee Jae-yong in tribunale a Seul

 Il vice presidente di Samsung Electronics ed erede dei fondatori del gruppo, Lee Jae-yong, è stato condannato in Corea del Sud a 5 anni di carcere per corruzione e altri reati. Il manager avrebbe versato una tangente per assicurarsi il sostegno dell'allora presidente del paese, Park Geun-hye. Secondo quanto riportano le indiscrezioni, la tangente sarebbe stata versata a uno stretto amico dell'ex presidente, allo scopo di ottenere vantaggi a favore di Samsung. Jay Y. Lee, 49 anni e co-vicepresidente di Samsung Electronics, è arrivato alla corte di Seul per il verdetto, dopo un processo per corruzione che ha tenuto con il fiato sospeso la Corea del Sud. L'accusa aveva chiesto a carico di Lee 12 anni. Il titolo Samsung ha perso alla borsa di Seul -3% circa.
 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Irlanda, domani il paese alle urne per il referendum sull'aborto

Storico referendum sull'aborto in Irlanda: pesano gli indecisi

Il Paese ha una delle leggi più restrittive d'Europa sull'interruzione volontaria di gravidanza, proibita in ogni sua forma

Antitrust, al via al 13mo convegno a Treviso

L'Antitrust: "No a blocco di Fb e Google, ma lotta alle pratiche scorrette"

Il presidente Pitruzzella illustra gli obiettivi dell'Autorità e le nuove battaglie da combattere

Corea del Nord, no al vertice Kim-Trump se basato su stop unilaterale al nucleare

Nord Corea, Trump: summit Singapore non si terrà anche se Kim ha smantellato sito test nucleari

L'annuncio in una lettera al leader nordcoreano dopo giorni di incertezza. Da Punggye-ri erano stati lanciatati i sei missili atomici

Oceano indiano, trovati rottami: si pensa al jet malese scomparso

Il missile che abbattè il volo MH17 fu lanciato da una brigata russa

La rivelazione del Joint Investigation Team che indaga sul caso dell'aereo della Malaysia Airlines