Lunedì 23 Gennaio 2017 - 08:30

Samsung: Causa incendi Galaxy Note 7 sono le batterie difettose

Il problema non stava nell'hardware o nel software

Samsung: Causa incendi Galaxy Note 7 sono le batterie difettose

Le indagini di Samsung sugli incendi dei suoi Galaxy Note 7 hanno rilevato che all'origine del problema ci sono batterie difettose prodotte da due fornitori. Il capo della divisione mobile, Koh Dong-jin, ha spiegato che sono state avviate procedure per migliorare la sicurezza ed evitare che il problema si ripeta, mentre la compagnia lavora al lancio del GalaxyS8, annunciata entro quest'anno. Tra le misure future, è previsto un sistema di controllo delle batterie in otto punti, elaborato per impedire che problemi del genere si ripresentino in futuro. "Samsung Electronics lavorerà duramente per riguadagnare la fiducia dei consumatori", ha spiegato Koh Dong-jin. La reputazione del gruppo ha subito un duro colpo, dopo l'annuncio del richiamo dei Note 7. Il dispositivo era stato ritirato dalle vendite a ottobre, meno di due mesi dopo il suo lancio. Inoltre, i telefoni con cui il gruppo aveva sostituito quelli difettosi avevano mostrato lo stesso problema. Ora, gli investigatori del team aziendale e indipendenti hanno concluso che il problema non stava nell'hardware o nel software del Galaxy Note. Responsabili, invece, difetti di manifattura e design delle batterie che causavano i corto circuiti.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Usa, Trump all'Iran: "Non minacciateci mai più, fate attenzione"

Il presidente americano su Twitter contro Rouhani che aveva avvertito gli Usa assicurando che un conflitto con Teheran sarebbe "la madre di tutte le guerre"

Paura a Toronto, sparatoria in strada: due morti e 13 feriti

Un uomo armato, freddato poi dalla polizia, ha aperto il fuoco nel quartiere greco uccidendo una donna. Tra i coinvolti anche un bambino

Russiagate, Trump al contrattacco: "Fbi spiava la mia campagna"

Per il presidente il Bureau teneva sotto controllo un suo consulente per avvantaggiare Hillary Clinton

La Proactiva Open Arms in azione al largo della Libia

Migranti, appello del Papa: "Basta tragedie". Open Arms non denuncia Italia

Per l'ong la guardia costiera libica è colpevole di omissione di soccorso e omicidio colposo in relazione alla morte di due migranti. Tripoli nega: "Solo calunnie"