Martedì 26 Dicembre 2017 - 13:45

Sampaoli fermato per alcol-test insulta gli agenti: "Siete degli idioti" VIDEO

Natale decisamente movimentato per il commissario tecnico dell'Argentina, che poi si è scusato

Natale decisamente movimentato per il commissario tecnico dell'Argentina, Jorge Sampaoli, fermato all'alba dalla polizia e sottoposto all'alcol test a Casilda, sua città natale. Come raccontato dalla stampa argentina, l'allenatore ha reagito con rabbia ed insultato gli agenti che hanno fermato il veicolo perché trasportava più persone del consentito. 'Idioti, guadagnate 100 pesos al mese', ha gridato loro Sampaoli, trattenuto a fatica dai parenti. Alla guida c'era la moglie del tecnico.

La scena, avvenuta dopo il matrimonio della figlia del ct dell'Albiceleste, Sabrina, è stata ripresa da un automobilista di passaggio che l'ha prontamente pubblicata sui social.

 

 

Il segretario della polizia di Casilda, Federico Censi, ha detto che Sampaoli si è poi scusato. Le parole del ct sono state anche pubblicate in un comunicato della Federcalcio argentina. "Sono totalmente dispiaciuto per quello che è successo", si legge.

"La rabbia, in una discussione in cui non avevo ragione, mi ha fatto pronunciare parole che non rappresentano affatto le mie convinzioni. Sono consapevole che i posti di blocco in Argentina sono molto importanti per la sicurezza di tutti. Il rispetto per loro salva vite". "Lo stipendio - ha aggiunto - non rappresenta le qualità o il valore di alcun essere umano. Mi scuso per aver offerto un cattivo esempio".

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

ENG, Premier League, West Bromwich Albion vs FC Arsenal

Guardiola e la 'resa' del City: "Sanchez allo United? Gli auguro il meglio"

Sembra proprio che la squadra di Mou sia destinata a vincere la battaglia sul cileno conteso

Neymar non cede il rigore a Cavani: pioggia di fischi dai tifosi

Proprio quel rigore avrebbe permesso all'uruguaiano di superare Ibrahimovic in testa alla classifica dei migliori cannonieri nella storia del club

Ronaldinho File Photo

Si ritira Ronaldinho, Pallone d'oro del 2005. Tre stagioni nel Milan

Il brasiliano, 37 anni, da quasi due non gioca partite ufficiali pur essendo tesserato del Fluminense. Ha giocato nel Psg e nel Barca