Martedì 06 Giugno 2017 - 18:30

Salvini: Riina? Non ho pietà, marcisca in prigione, senza luce e tv

"Io sono contro la pena di morte per cultura, ma l'ergastolo è l'ergastolo"

Salvini: Riina? Non ho pietà, marcisca in prigione, senza luce e tv

"Totò Riina, poverino, è malato e deve uscire di galera per farsi curare? Ma vaffa... Per rispetto nei confronti dei parenti delle centinaia di vittime ammazzate, trucidate, sciolte nell'acido, fatte sparire nei blocchi di cemento". Lo ha detto il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, in un video su Facebook. "Un mafioso - ha aggiunto - condannato a venti ergastoli, con centinaia di morti sulla coscienza. Poverino, sta male, ha 86 anni, che esca di galera? Può marcire in prigione. Io sono contro la pena di morte per cultura, ma l'ergastolo è l'ergastolo e, se ti chiami Totò Riina, resti in galera fino in fondo. Non esiste, io pietà umana non ce l'ho. Curatelo, se lo dovete curare, ma in galera. In una cella di due metri per due, senza luce e tv. Quanta sofferenza, quanta morte, quanta disperazione, quanti orfani ha creato un personaggio del genere e ci sono i giudici della Corte di Cassazione che dicono che ha il diritto a una morte dignitosa? La morte e la vita dignitosa le migliaia di vittime di questi disgraziati dove l'hanno vista?", si è chiesto Salvini.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Liliana Segre, reduce di Auschwitz

Chi è Liliana Segre, sopravvissuta all'Olocausto e nuova senatrice a vita

Vittima delle leggi razziali del fascismo, il 30 gennaio 1944 venne deportata con il padre in Germania e poi al campo di concentramento di Birkenau-Auschwitz

Porta a porta, ospiti Danilo Toninelli e Matteo Orfini

Pd, Orfini: "LeU? Evitiamo scenari confusi alla D'Alema. No larghe intese"

Per il presidente del Partito democratico Renzi è la prima scelta per palazzo Chigi, senza escluderne però altri. E l'obiettivo da raggiungere alle urne è il 25%

Milano, convegno "Fare pace è un'impresa"

Olocausto, Mattarella nomina Liliana Segre senatrice a vita

Sopravvissuta ai campi di concentramento, ha ricevuto la carica per il suo impegno nel campo sociale

Matteo Salvini annuncia l'ingresso di Giulia Bongiorno nella Lega

Bongiorno capolista, è scontro nella Lega. Maroni: "Io e Bossi combattevamo Andreotti"

Polemiche sull'ex avvocatessa del democristiano e new entry nel partito. Salvini replica: "Orgoglioso della mia scelta"