Martedì 31 Maggio 2016 - 14:45

Salvini: In una paese normale Visco dovrebbe essere in galera

L'attacco del leader della Lega Nord al governatore della Banca d'Italia

Matteo Salvini

 "In un Paese normale il governatore di Bankitalia Visco, invece di pontificare, sarebbe in galera". Così Matteo Salvini, segretario federale della Lega Nord e presidente Ncs. "Che cacchio hanno controllato in questi anni? Dov'erano mentre le banche fregavano e saltavano? Dov'erano mentre Popolare Vicenza e Veneto Banca bruciavano 11 miliardi di euro di risparmi, rovinando migliaia di cittadini? - aggiunge - Bankitalia deve tornare ad essere sotto il controllo dei cittadini, non di quattro burocrati di Bruxelles. A pagare non devono essere risparmiatori e lavoratori, ma i banchieri e i mancati controllori. La Lega non molla!"

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

L'arrivo della delegazione M5S arriva in Quirinale per le consultazioni con il Presidente Mattarella.

Di Maio: "Momento storico, nasce la terza repubblica: il leader è il programma". E fa il nome di Conte

L'incontro con Mattarella. Esce raggiante: "E' nata la terza repubblica". Salvini: "Più lavoro, meno tasse. L'Italia al centro"

Elezioni Regionali Valle d'Aosta, giornata di spoglio

Valle d'Aosta, Union Valdotaine in testa al 19,25%, vola la Lega a 17,08%

Spoglio centralizzato. L'affluenza è stata del 65,12%, con 67 mila 146 votanti su 103 mila 117 aventi diritto

Quirinale. Consultazioni

Governo, c'è l'accordo: M5S e Lega al Colle. Europa, scontro con il capogruppo Ppe

Al Quirinale alle 17.30 Di Maio e alle 18 Salvini. Conte verso palazzo Chigi. Scontro con il capogruppo Ppe

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Chi è Giuseppe Conte, professore di diritto a Firenze

Era stato indicato per ricoprire l'incarico di ministro della 'Pubblica amministrazione, deburocratizzazione e meritocrazia'