Giovedì 02 Giugno 2016 - 20:15

Proteste contro Salvini a Bologna. Lui si imbavaglia

Il leader del Carroccio ha partecipato ad un'iniziativa a sostegno della candidata della Lega Lucia Borgonzoni

Salvini contestato a Bologna

Matteo Salvini ha appena lasciato un Palazzo d'Accursio blindatissimo a Bologna, in una giornata in cui il leader del Carroccio ha partecipato ad un'iniziativa a sostegno della candidata della Lega Lucia Borgonzoni. Durante la giornata i due si sono anche imbavagliati simbolicamente, con Salvini che è stato contestato a più riprese e applaudito da una gruppo di sostenitori.

 

 

 

"L'impegno della Lega è avere in Italia immigrazione zero, non c'è più spazio per nessuno. Io spero in elezioni sabato, questa sinistra parla molto ma combina poco, noi siamo pronti", ha detto Salvini, parlando con i cronisti. "Qui serve sicurezza, non è possibile che i bolognesi abbiano paura di passare in piazza Verdi oggi, l'impegno della Lega è riportare sicurezza. Se la ruspa vale per i rom vale vale anche i centri sociali", ha aggiunto.

 

Matteo Salvini a Bologna, scontri tra polizia e manifestanti

 

I contestatori erano divisi in 2 gruppi, tenuti all'esterno di piazza Maggiore: uno più nutrito in zona università, fermato da una carica della polizia in via Zamboni e tornato in piazza Verdi. Un altro gruppo, il collettivo Hobo, è stato tenuto al limite della piazza. Nella corsa della giornata cinque persone sono state fermate e subito rilasciate.

Matteo Salvini a Bologna, scontri tra polizia e manifestanti
Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Il Presidente Mattarella a Civitavecchia in occasione della partenza della "Nave della Legalità"

Il Colle non ci sta: "Tema non sono veti, ma diktat su Mattarella e Conte"

Trapelano malumori per la posizione di Di Maio e Salvini su Savona all'Economia

Quirinale, Consultazioni

Salvini: "Pace fiscale e autonomia le priorità". E insiste su Savona al Mef

Una persona che vuole ridiscutere le regole europee "è un vanto per l'Italia, non un disvalore"

Quirinale, terzo giro di consultazioni per la formazione del nuovo governo

Berlusconi attacca: "FI non sosterrà il governo, incompatibili con M5S"

Il leader forzista si scaglia contro "l'ideologia pauperista e giustizialista dei grillini"

Camera dei Deputati - Consultazioni del Presidente incaricato Giuseppe Conte

Conte incontra i partiti, poi i truffati dalle banche e Visco. "Governo in tempi brevi, tutti i ministri politici"

Salvini e Di Maio blindano Savona. Irritazione del Quirinale: "Non si limiti autonomia del presidente del Consiglio"