Venerdì 07 Ottobre 2016 - 14:30

Salvini attacca: Boschi scappa. Lei: Tranquillo, ci vediamo in tv

Botta e risposta sui social tra la ministra e il leader della Lega

Salvini attacca: Boschi scappa. Lei: Tranquillo, ci vediamo a 'Otto e mezzo'

Botta e risposta sui social tra la ministra Boschi e Matteo Salvini. A partire all'attacco era stato il leader della Lega che su Twitter aveva scritto: "Che paura! A poche ore dal confronto (su 'Otto e mezzo', ndr),  Boschi scappa", con tanto di hashtag dedicato alla 'fuga' della ministra per le Riforme.

 

 

La presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, rincara la dose su Facebook: "Da mesi il Governo accusa il fronte del no di non sapere cosa dire nel merito della riforma. Ma se fosse vero qualcuno di questi padri costituenti avrebbe il coraggio di venirsi a confrontare pubblicamente con noi, come chiediamo da mesi, invece di scappare puntualmente. Rivolgo perciò l'ennesimo appello a Renzi e Boschi: chi di voi accetta la mia sfida pubblica e viene in televisione per dimostrare agli italiani che non so argomentare il no alla riforma costituzionale?".

Ma Boschi non ci sta e su Twitter 'rassicura' Salvini: "Dice che scappo dal confronto sulle riforme? Ok, cambio agenda e ci vediamo a 'Otto e mezzo'".

 

 

Chissà se alla fine i partecipanti saranno al completo, ma una cosa è certa: ne vedremo delle belle.

 

Scritto da 
  • Claudia Mingardi
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

De Magistris: Emiliano? Non ha fatto bene a restare nel partito

De Magistris: Emiliano? Non ha fatto bene a restare nel partito

"Con lui ho simpatia e amicizia: è un uomo del sud, concreto, che amministra una regione che amo molto"

Michele Emiliano

Pd, Emiliano: Data primarie? Decide 'il capo', quando torna dalla California

"Dopo aver annunciato la mia candidatura alla segreteria, Renzi non mi ha chiamato"

Renzi: Il Governo sta facendo cose importanti, io tifo per Italia

Renzi: Il Governo sta facendo cose importanti, io tifo per Italia

"Abbiamo mille difetti, lo sappiamo, ma siamo un grande Paese"

Pd, si ragiona su data primarie: ipotesi compromesso a maggio

Pd, si ragiona su data primarie: ipotesi compromesso a maggio

Di questo discuterà la direzione che potrebbe essere convocata tra venerdì e sabato