Venerdì 27 Gennaio 2017 - 08:45

Salvini: Alle urne entro fine aprile, sarà Liberation day

Il leader della Lega pensa ad un "patto aperto" con gli anti Renzi e Grillo

Salvini: Alle urne entro fine aprile, sarà Liberation day

Da una a 100 quante probabilità ci sono che si vada davvero a votare? "Direi 99. Quella che resta la lascio a poltronari e amici del vitalizio. La Consulta è stata chiarissima: si può votare anche domattina". Il segretario della Lega nord Matteo Salvini, intervistato da La Stampa, propone come "primo giorno utile" il 23 aprile "e sarebbe ideale" perché "è vicino al 25, quindi sarebbe doppiamente una Festa della Liberazione. Perché è il giorno in cui si vota anche in Francia. E infine perché si potrebbero accorpare le amministrative dove ci sono, Genova, Verona, L'Aquila, Padova, Alessandria". "Lo chiamerei Liberation day", aggiunge Salvini.

"Ci sono due strade", di cui si discuterà al Consiglio Federale, spiega Salvini. "La prima: alle urne da soli. In questo caso, porteremmo in Parlamento fra i 100 e i 150 deputati e senatori. Poi, è chiaro, faremmo l'opposizione". La seconda, "provare davvero a vincere mettendo insieme tutto ciò che non è Pd o M5S". Poi Salvini precisa che si tratta di "un patto aperto a tutti quelli che non vogliono essere governati da Renzi o da Grillo. Beninteso, con paletti molto precisi. Fuori chi ha votato sì al referendum o ha appoggiato il governo Renzi. Quindi niente Alfano, Casini, Verdini e compagnia poltronara".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Presentazione del programma di governo del M5s al Villaggio Rousseau di Pescara

Elezioni, Di Maio. "Se non avrò i numeri farò appello a tutti i partiti"

E rispondendo al premier Gentiloni: "È il Pd a non avere i numeri. Così fa endorsement a Berlusconi"

Hotel Nazionale. Pierluigi Bersani partecipa ad un seminario su Giuseppe Dossetti

Bersani: "Parlare con M5s è un dovere, fare un'alleanza è tutto un altro film"

L'esponente di Leu parla a Radio Capital delle possibili alleanze con Berlusconi e Di Maio

Pietro Grasso a Torino - Campagna Liberi Uguali

LeU, Grasso: "Mi candido a Roma e Palermo". D'Alema attacca Lega e Bonino

Liberi e Uguali al rush finale delle candidature per le politiche

Paolo Gentiloni visita ai cantieri del Patto per le periferie a Modena

Pd, Renzi 'caposquadra': "Saremo responsabili". Gentiloni: "M5S non fa paura"

Il premier contro Grillo e Di Maio, non risparmia nemmeno l'alleanza Salvini-Berlusconi. Franceschini si candida a Ferrara