Martedì 05 Luglio 2016 - 13:45

Salerno, traffico di droga dal Marocco: 14 arresti

Smantellate due bande, una italiana e l'altra marocchina, specializzate in spaccio di hashish

Salerno, traffico di droga dal Marocco: 14 arresti

Le indagini della polizia, coordinate dalla direzione distrettuale antimafia di Salerno, hanno permesso di disarticolare due distinte associazioni finalizzate al traffico di sostanze stupefacenti, una composta da cittadini italiani e l'altra da cittadini marocchini, dedite entrambe al traffico di droga, in particolare di grossi quantitativi di hashish, proveniente dal Marocco e smerciato nel salernitano.

Le indagini hanno preso il via in seguito a un arresto avvenuto nel 2014 e dal contestuale sequestro di 20 chili di hashish insieme a circa 34mila euro. Le investigazioni hanno rivelato un sodalizio delinquenziale articolato e numeroso. Infatti dalle intercettazioni e dai pedinamenti successivi è emerso l'organigramma delle due associazioni, entrambe strutturate con una precisa suddivisione di compiti e mansioni.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Presidente della Repubblica in visita a Caserta

Reggia Caserta: crolla intonaco del '700 nella 'stanza delle dame'

L'i9ncidente avvenuto nella notte: nessun ferito. Percorso modificato per i visitatori

Napoli, duro colpo al clan Lo Russo: 43 persone arrestate

Blitz contro il traffico di droga. Sequestrato anche l'arsenale del gruppo criminale

Scampia, gli ultimi giorni delle Vele tra degrado, amianto e speranza

Una storia tormentata: un progetto di architettura sociale fallito per tanti motivi. La malavita, lo sgombero e, ora, le occupazioni abusive. Il rischio ambientale e il progetto per abbatterle. Una (su sette) resterà in piedi per ospitare l'Università

Napoli, appalti truccati al Cardarelli: nuovo arresto per Alfredo Romeo

Ai domiciliari anche il manager dell'ospedale partenopeo Ciro Verdoliva