Giovedì 31 Marzo 2016 - 18:30

Salah potrà essere estradato in Francia: ok dal Belgio

Il principale sospettato per gli attacchi di Parigi sarebbe disposto a collaborare con le autorità francesi

Salah Abdeslam

La giustizia del Belgio ha deciso che Salah Abdeslam può essere estradato in Francia. Lo hanno annunciato i procuratori federali, spiegando che Francia e Belgio adesso discuteranno di come procedere al trasferimento. Un legale di Salah aveva precedentemente riferito che il suo cliente ha fatto cadere l'obiezione iniziale all'estradizione in Francia e che è disposto a collaborare con le autorità francesi.

"Mi ha comunicato il suo desiderio di andare in Francia il più velocemente possibile", aveva detto giorni fa l'avvocato Sven Mary alla francese Bfm Tv, aggiungendo: "Non si oppone più" all'estradizione e "alla consegna alla Francia, cui io spero si possa procedere il prima possibile". Il legale aveva poi espresso la propria opinione in merito, dicendo di ritenere la decisione "molto positiva".

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sede Ema, oggi il verdetto

Agenzia del farmaco, il sorteggio decide per Amsterdam

La terza votazione è finita 13 a 13. Milano sfortunata nell'estrazione. Vola via un indotto da 1,7 miliardi all'anno. Gentiloni: "Che beffa!"

Cavo dell'iPhone danneggiato: muore folgorata 14enne vietnamita

Le Thi Xoan è deceduta durante la notte, col telefono attaccato alla presa

Ema, attesa per la scelta della sede: Milano spera, Bratislava favorita

L'Unione europea si prepara a designare le città che ospiteranno l'Agenzia europea del farmaco e l'Autorità bancaria europea

Golpe in Zimbabwe: il presidente Mugabe nelle mani dell'esercito

Zimbabwe, Cnn: Mugabe accetta di dimettersi, immunità per lui e moglie

Il presidente ha deciso di lasciare e ha già scritto la lettera