Lunedì 11 Aprile 2016 - 12:15

Sacchi: Juve ha fatto passo decisivo, sta facendo capolavoro

"Nel calcio come nella vita non si può mai dire, però non penso che disperderà il vantaggio" sottolinea il tecnico di Fusignano

Arrigo Sacchi

"La Juve ha fatto a Milano un passo decisivo. I bianconeri stanno facendo un capolavoro fuori dalla norma, Allegri è cresciuto confermandosi tecnico intelligente e un grande tattico che sa di calcio in una società tra le migliori d'Europa". Lo dice Arrigo Sacchi ospite questa mattina sull'emittente umbra Radio Onda Libera. "Nel calcio come nella vita non si può mai dire, però non penso che disperderà il vantaggio", aggiunge.

Il tecnico di Fusignano loda ora la Juve e Allegri al quale non aveva risparmiato qualche frecciata poche settimane fa: "Maxì è un grande tattico, sa cambiare in corsa, però non deve accontentarsi solo di vincere" aveva detto a LaPresse.

MIHAJLOVIC.  "Il futuro di Mihajlovic al Milan? Sono da sempre dell'idea che le società non dovrebbero mai cambiare l'allenatore. Guardate cosa fanno all'estero. Quando si cambia tanto vuol dire che il progetto non è chiaro" ha raccontato Sacchi. La scorsa settimana l'ex tecnico del Milan è stato a pranzo ad Arcore con Berlusconi e Galliani: "Se gli ho dato consigli? Sono un loro amico e anche riconoscente perché so quanto la società è importante e consente di migliorarsi come è accaduto con me. Sono stati bravissimi, mi hanno seguito e in quegli anni non abbiamo avuto mai un diverbio".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sampdoria - Juventus

Juve, è caccia all'errore. All'origine della crisi disagi palpabili e troppi acquisti sbagliati

Con la Samp quarta sconfitta stagionale. Tanta confusione sotto il cielo. Allegri deve mettere ordine: a partire dal Barca

Serie A - Sampdoria vs Juventus

Buffon e l'addio al calcio: "Smetto a fine stagione, proverò a vincere la Champions"

Il portiere della Juventus e della Nazionale: "Non ho paura di ritirarmi. Sono curioso di ciò che mi riserverà la vita"

Sampdoria - Juventus

La crisi della Juve tra black out ed errori di mercato

Meno solida e affidabile, palesemente più vulnerabile. E 14 gol subiti in 13 partite sono un segnale a dir poco allarmante

Sampdoria - Juventus

La Juve sbatte in casa della Samp: liguri vincono 3-2 con brivido finale

Quagliarella e compagni fanno sei su sei davanti al proprio il pubblico. Non bastano le reti di Higuain e Dybala