Mercoledì 17 Agosto 2016 - 14:00

Ryanair punta su Italia: investimento record da 1 miliardo

Prevista la creazione di 44 nuove rotte e una crescita del 10% nel numero di passeggeri

Ryanair punta sull'Italia: investimento record da 1 miliardo

Ryanair si prepara ad accelerare i piani di sviluppo per il mercato italiano nel 2017, con investimenti da record. Lo rende noto la compagnia aerea, segnalando di aver accolto "con grande favore le iniziative prese dal governo del presidente Matteo Renzi di annullare l'incremento di 2,50 euro della tassa municipale dal 1º settembre 2016, e la modifica delle linee guida aeroportuali del ministro Graziano Delrio, che permetteranno agli aeroporti regionali italiani di competere in condizioni di parità con gli aeroporti di Roma e Milano, purché siano conformi alle norme Meip dell'Ue".

"Il ministro Delrio ha sfidato le compagnie aeree a rispondere con piani di crescita, se il suo governo avesse agito per migliorare la competitività degli aeroporti italiani, e Ryanair è lieta di essere la prima compagnia aerea ad annunciare questo investimento record di 1 miliardo di dollari in nuovi aeromobili, nuove rotte, nuovo traffico e crescita di posti di lavoro in Italia nel 2017", ha dichiarato Michael O'Leary, amministratore delegato di Ryanair. "Annulleremo anche la decisione di chiudere la base di Pescara, precedentemente annunciata, per l'inverno 2016", ha proseguito il manager, sottolineando che "restiamo in trattative con l'aeroporto di Alghero e siamo fiduciosi di chiudere con loro un accordo analogo quando, ai primi di settembre, concluderanno il progetto di privatizzazione in corso, che potrebbe consentire alla base Alghero di riaprire a fine novembre".

Il piano di sviluppo del vettore prevede l'allocazione di 10 nuovi aeromobili nel mercato italiano, per un investimento di oltre un miliardo di dollari, oltre alla creazione di 44 nuove rotte, di cui 21 presso gli aeroporti di Roma e Milano e 23 presso gli aeroporti regionali. In un comunicato diffuso oggi, Ryanair prevede che saranno trasportati 3 milioni di nuovi passeggeri per anno, con una crescita nel 2017 stimata al 10%. In totale, oltre 35 milioni di clienti voleranno da e per gli aeroporti italiani con la compagnia low cost il prossimo anno. I posti di lavoro creati presso gli aeroporti italiani nel 2017 saranno 2.250.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

PD - Sit in del Partito democratico sotto la sede dell?Agcom

Fatturazione ogni 4 settimane: stop per legge, ma le Telco vanno avanti

AgCom e Parlamento sono intervenuti, ma le compagnie telefoniche continuano a proporli. Per i consumatori un danno da un miliardo all'anno

Euro sign seen at former ECB headquarters in Frankfurt

La PA italiana paga a oltre 100 giorni. Deferita alla Corte Ue

A tre anni dalla prima denuncia, situazione deprecabile. Il pubblico deve alle aziende circa 64 miliardi

Milano, presidio contro mamma licenziata da IKEA

Istat, aumentano gli occupati. Ma sono a tempo determinato

Occupazione in crescita, ma qualitativamente discutibile. Diminuiscono gli "scoraggiati"

AUT, Jahresrückblick 2017

Volano i bitcoin. La criptomoneta elettronica vale 12mila dollari

Il loro valore continua a salire. C'è timore di una bolla che potrebbe esplodere, ma anche la possibilità che salgano ancora