Mercoledì 07 Settembre 2016 - 13:30

Testacoda Bmw presidenziale: morto autista preferito di Putin

L'auto si è schiantata contro una Mercedes

Russia, testacoda Bmw presidenziale: morto autista preferito di Putin

L'autista preferito del presidente russo Vladimir Putin è morto in un incidente stradale avvenuto a Mosca, in cui la Bmw nera ufficiale di Putin ha fatto un testacoda dopo lo schianto con un'altra auto. Lo riporta il Daily Mail, citando alcuni media russi. Putin non si trovava all'interno del veicolo. Le immagini registrate da alcune telecamere a circuito chiuso, girate su Kutuzovsky Avenue, mostrano lo schianto fra la Bmw presidenziale e una Mercedes che viaggiava in senso di marcia opposto.

L'autista di Putin, la cui identità non è stata diffusa, è morto sul colpo, mentre il conducente della Mercedes è stato portato in ospedale in condizioni critiche. Secondo il Daily Mail, l'auto è registrata ufficialmente come appartenente al Senato russo.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sparatoria a Baltimora: diverse persone ferite

Sparatoria vicino a Baltimora: diverse persone ferite

Varie scuole nella zona sono state isolate per precauzione

Goteborg, scontri ad una marcia dell'estrema destra

Svezia, bomba esplode davanti a stazione della polizia

È accaduto a Helsingborg, nel sud della Svezia. Per il momento non sembrerebbero esserci vittime

Cina, Xi: "Pronti a diventare un grande Paese socialista moderno"

Cina, Xi: "Pronti a diventare un grande Paese socialista moderno"

E sull'economia annuncia: "Puntiamo ad avere tassi d'interesse e i tassi di cambio più basati sul mercato"

Nigeria, bombe a Abuja

Nigeria, liberato don Pallù. Alfano: "Sta bene"

Il sacerdote della diocesi di Roma era da tre anni in missione nel Paese africano. Gioisce la parrocchia di San Bartolomeo