Mercoledì 07 Settembre 2016 - 13:30

Testacoda Bmw presidenziale: morto autista preferito di Putin

L'auto si è schiantata contro una Mercedes

Russia, testacoda Bmw presidenziale: morto autista preferito di Putin

L'autista preferito del presidente russo Vladimir Putin è morto in un incidente stradale avvenuto a Mosca, in cui la Bmw nera ufficiale di Putin ha fatto un testacoda dopo lo schianto con un'altra auto. Lo riporta il Daily Mail, citando alcuni media russi. Putin non si trovava all'interno del veicolo. Le immagini registrate da alcune telecamere a circuito chiuso, girate su Kutuzovsky Avenue, mostrano lo schianto fra la Bmw presidenziale e una Mercedes che viaggiava in senso di marcia opposto.

L'autista di Putin, la cui identità non è stata diffusa, è morto sul colpo, mentre il conducente della Mercedes è stato portato in ospedale in condizioni critiche. Secondo il Daily Mail, l'auto è registrata ufficialmente come appartenente al Senato russo.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Piange al matrimonio del papà. La matrigna: "Sei un dono"

Emily ha deciso di scrivere i voti matrimoniali anche al figlio del suo promesso sposo. Il bambino non trattiene la commozione

Recupero di migranti sulle coste libiche

Vertice a Tunisi sui migranti. Minniti: cooperare tra Europa e Africa

Riunito il gruppo di contatto sulla rotta del Mediterraneo. Il ministro degli interni invita la Libia a maggiori controlli

Charlie Gard court case

Charlie, stop a richiesta di portarlo negli Usa. I genitori: È troppo tardi

Il medico statunitense Michio Hirano ha detto di non poter più sottoporre il bambino alla terapia sperimentale

Svizzera, attacco a colpi di motosega a Schaffhausen: 5 feriti

Svizzera, attacco con motosega a Schaffausen: non è terrorismo

L'assalto in un fast food. Cinque persone ferite, due sono in gravi condizioni. Isolato il centro città