Martedì 01 Agosto 2017 - 14:30

Russia, spari in tribunale a Mosca: quattro assalitori uccisi

Attacco contro guardie della sicurezza in una Corte regionale. I responsabili sono membri della 'GTA gang'

Russia, spari in tribunale a Mosca: tre assalitori uccisi

Sono quattro le persone rimaste uccise in una sparatoria in un'aula di tribunale a Mosca. Le vittime sono tutti membri di una gang criminale, nota come 'GTA gang', imputati per una serie di omicidi. Secondo l'agenzia Tass, avrebbero disarmato le guardie incaricate di sorvegliarli e aperto il fuoco, prima di essere abbattuti. Lo ha reso noto l'avvocato degli imputati, Diana Tatosova: parlando a Reuters per telefono ha detto di essere stata informata dal capo delle indagini sul caso.

La 'GTA gang' è un gruppo i cui membri sono accusati di una serie di omicidi compiuti contro automobilisti a Mosca e nella regione di Kaluga fra il 2012 e il 2014: nove persone sono accusate di avere ucciso 17 vittime e di due tentati omicidi, oltre che di una serie di altri capi di imputazione come possesso di armi e furto di documenti.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Migranti, la nave Aquarius al largo di Lampedusa

Migranti, summit a Bruxelles. M5S attacca: "Basta ipocrisia in Ue, è il momento di agire"

Al vertice indetto da Juncker hanno aderito 16 Paesi. Dubbi sulla possibilità di raggiungere un'intesa in vista del Consiglio di fine giugno

Londra, adolescente accoltellato a morte: tre giovani arrestati

La vittima e gli aggressori avevano partecipato insieme ad una festa di compleanno

TURKEY-POLITICS-ELECTIONS

Turchia al voto: i cinque scenari possibili

Erdogan riuscirà a vincere le presidenziali al primo turno e mantenere la maggioranza in Parlamento?

Discorso di Erdogna in piazza a Istanbul

Turchia al voto: Erdogan vuole un mandato con poteri rafforzati

Il presidente resta il favorito, ma per lui la corsa si annuncia più difficile del previsto