Martedì 01 Agosto 2017 - 14:30

Russia, spari in tribunale a Mosca: quattro assalitori uccisi

Attacco contro guardie della sicurezza in una Corte regionale. I responsabili sono membri della 'GTA gang'

Russia, spari in tribunale a Mosca: tre assalitori uccisi

Sono quattro le persone rimaste uccise in una sparatoria in un'aula di tribunale a Mosca. Le vittime sono tutti membri di una gang criminale, nota come 'GTA gang', imputati per una serie di omicidi. Secondo l'agenzia Tass, avrebbero disarmato le guardie incaricate di sorvegliarli e aperto il fuoco, prima di essere abbattuti. Lo ha reso noto l'avvocato degli imputati, Diana Tatosova: parlando a Reuters per telefono ha detto di essere stata informata dal capo delle indagini sul caso.

La 'GTA gang' è un gruppo i cui membri sono accusati di una serie di omicidi compiuti contro automobilisti a Mosca e nella regione di Kaluga fra il 2012 e il 2014: nove persone sono accusate di avere ucciso 17 vittime e di due tentati omicidi, oltre che di una serie di altri capi di imputazione come possesso di armi e furto di documenti.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

L'aeroporto di Amsterdam circondato dai media e dalla curiosita' della gente dopo l'incidente aereo di ieri

Amsterdam uomo con coltello all'aeroporto. Colpito dalla polizia

La persona agitava l'arma contro le persone. Gli hanno sparato. Zona interdetta

Gerusalemme capitale, ancora proteste in tutto il mondo musulmano

Gerusalemme, 2 palestinesi morti e oltre 100 feriti nelle proteste

La prima "giornata della rabbia". Le vittime sono due uomini. Hamas invita ad assediare le ambasciate Usa nel mondo

Migranti, affondato un barcone al largo delle coste libiche

Migranti, Gentiloni attacca: "Inaccettabile indisponibilità di alcuni Paesi"

Il premier al vertice Ue di Bruxelles: "Le regole non sono optional". Unicef: "400 bambini annegati nel Mediterraneo nel 2017"