Martedì 01 Agosto 2017 - 14:30

Russia, spari in tribunale a Mosca: quattro assalitori uccisi

Attacco contro guardie della sicurezza in una Corte regionale. I responsabili sono membri della 'GTA gang'

Russia, spari in tribunale a Mosca: tre assalitori uccisi

Sono quattro le persone rimaste uccise in una sparatoria in un'aula di tribunale a Mosca. Le vittime sono tutti membri di una gang criminale, nota come 'GTA gang', imputati per una serie di omicidi. Secondo l'agenzia Tass, avrebbero disarmato le guardie incaricate di sorvegliarli e aperto il fuoco, prima di essere abbattuti. Lo ha reso noto l'avvocato degli imputati, Diana Tatosova: parlando a Reuters per telefono ha detto di essere stata informata dal capo delle indagini sul caso.

La 'GTA gang' è un gruppo i cui membri sono accusati di una serie di omicidi compiuti contro automobilisti a Mosca e nella regione di Kaluga fra il 2012 e il 2014: nove persone sono accusate di avere ucciso 17 vittime e di due tentati omicidi, oltre che di una serie di altri capi di imputazione come possesso di armi e furto di documenti.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, caccia al 17enne Moussa Oukabir: il presunto autore della strage

Barcellona, caccia al 17enne Moussa Oukabir: il presunto autore della strage

Sarebbe armato e viene considerato pericoloso. Suo fratello è stato arrestato ieri

Trump 'soffia' sul Ku Klux Klan: la copertina del New Yorker

Trump 'soffia' sul Ku Klux Klan: la copertina del New Yorker

Il presidente Usa è accusato di non aver sufficientemente condannato i suprematisti bianchi

Barcellona, tra le vittime Bruno Gullotta di Legnano: aveva 35 anni

Barcellona, tra le vittime Bruno Gullotta di Legnano: aveva 35 anni

Era in vacanza con la famiglia ed era responsabile del marketing e delle vendite di Tom's Hardware Italia

Barcellona, due italiani tra i 13 morti sulle Ramblas. Nella notte nuovo attacco a Cambrils: 7 feriti, 5 killer uccisi

Barcellona, due italiani tra i 14 morti sulle Ramblas. Nella notte nuovo attacco a Cambrils: uccisi 5 terroristi

La prima vittima italiana si chiama Bruno Gullotta. L'Isis ha rivendicato. I due attentati sono collegati. Tre arresti ma l'autista del furgone è ancora in fuga. Tra i 100 feriti (tre italiani) 15 sono gravi