Sabato 15 Ottobre 2016 - 16:00

Russia: Risponderemo ai piani Usa per un cyber-attacco

Il Cremlino pronto a rispondere a Washington

Russia: Risponderemo ai piani Usa per un cyber-attacco

Mosca risponderà ai piani della Cia, che secondo quanto riferito dall'emittente Nbc News sta preparando cyber attacchi contro la leadership russa. Lo afferma un consigliere del Cremlino, Yuri Ushakov, citato dall'agenzia di stampa russa Tass. "Certamente lo faremo. Questo è già il limite della volgarità", ha detto Ushakov. Nbc News, citando fonti dell'intelligence Usa, ha riportato che l'amministrazione Obama sta prendendo in considerazione l'ipotesi di compiere un cyber-attacco sotto copertura senza precedenti contro la Russia a seguito della presunta interferenza della Russia nelle elezioni presidenziali degli Stati Uniti. Stando all'emittente, alla Cia è stato chiesto di consegnare alla Casa Bianca le opzioni per questo attacco informatico su larga scala, che dovrebbe mirare a "imbarazzare" la leadership del Cremlino.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Brexit

Brexit, sì del Parlamento Ue all'accordo Londra-Bruxelles

Per Strasburgo l'uscita della Gran Bretagna è "legittima" e l'intesa è sufficiente per aprire la fase due dei negoziati

Un altro successo per Ariane 5. Lanciati nello spazio 4 satelliti Galileo

Sesta missione positiva nel 2017. I satelliti collocati perfettamente. Soddisfazione Avio (che produce i motori a propulsione solida): "Siamo player di riferimento per i lanciatori. Va avanti lo sviluppo del nuovo Vega C"

Members of Palestinian Hamas security forces survey the scene of an explosion in the northern Gaza Strip

Gerusalemme, Israele bombarda postazioni Hamas a Gaza

La proposta di Erdogan: "La città santa capitale della Palestina"

Republican candidate for U.S. Senate Judge Roy Moore speaks during a campaign rally in Midland City

Alabama, vince Jones: sconfitto Moore, il candidato di Trump

Il repubblicano era uan figura contestata per le accuse di aver molestato delle adolescenti quando aveva 30 anni