Mercoledì 27 Dicembre 2017 - 15:00

Russia, Navalny: "28 gennaio in piazza per boicottare elezioni"

L'oppositore di Putin è stato dichiarato incandidabile dalla Commissione elettorale

Russian opposition leader Alexei Navalny submits his documents to be registered as a presidential candidate at the Central Election Commission in Moscow

Il leader russo di opposizione Alexei Navalny ha indetto una manifestazione nazionale per il 28 gennaio per sostenere la sua iniziativa di boicottare le elezioni presidenziali del 18 marzo.

La candidatura di Navalny alla presidenza è stata bocciata. La Commissione centrale elettorale ha spiegato che la condanna a carico di Navalny con pena sospesa, che il politico d'opposizione definisce politicamente motivata, implica che lui non possa partecipare alle presidenziali.

Navalny, 41 anni, è stato incarcerato tre volte quest'anno e accusato formalmente di violazione della legge per avere ripetutamente organizzato incontri pubblici e comizi.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

MEXICO-SECURITY

Messico, sei donne rapite e uccise da uomini armati

I corpi ritrovati vicino al luogo del sequestro, nello Stato di Tamaulipas, che ha uno dei tassi di criminalità più alti del Paese

"Odio il cellulare dei miei genitori": lo sfogo di un bimbo di 7 anni nel tema in classe

La maestra sorpresa lo posta su Facebook con l'hashtag #listentoyourkids. E il suo appello diventa virale

L'astronauta Alan L. Bean , pilota del modulo lunare , fotografato durante l 'attività extraveicolare sulla luna - Le foto fu fatta dal comandante Charles Conrad jr.

Addio a Alan Bean, quarto uomo sulla Luna

E' morto in Texas all'età di 86 anni. Partecipò alla missione Apollo 12

Coree, incontro a sorpresa Kim-Moon. Summit con Trump ancora possibile

Si sono riuniti per la seconda volta (la prima era stata il mese scorso) a Panmunjom, villaggio che si trova nella zona demilitarizzata nota come Dmz