Venerdì 22 Dicembre 2017 - 13:30

Russia 2018 su Mediaset, Berlusconi: "Vorrei Totti come commentatore"

Pier Silvio Berlusconi parla dell'acquisto dei diritti per trasmettere in chiaro tutte le partite dei mondiali di calcio 2018

Mediaset, assemblea degli azionisti a Cologno Monzese

Quelli di Russia "saranno i primi Mondiali nell'era della total audience. Questa volta Mediaset supera il servizio pubblico vero e proprio. È dal 2002 che i mondiali non sono trasmessi per intero, gratuitamente e da un unico broadcaster. E la prima volta in assoluto tutte le 64 partite saranno in diretta. Si tratta di un grande servizio per il pubblico". Così Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente e Ad di Mediaset, commenta la notizia che tutte le partite dei mondiali di calcio 2018 saranno trasmesse gratuitamente sulla sua tv commerciale. 

"Quattro anni in termini di velocità per nuove tecnologie sono un'infinità di tempo. Questi mondiali avranno un impatto mediatico come non si è mai visto. Questo fatto per noi è una grande opportunità dal punto di vista commerciale". È una prima volta nella storia della tv, che secondo Berlusconi, è "destinata a creare margine". "Non possiamo dire il costo dei diritti, - spiega - ma vogliamo trasferirvi il costo reale per Mediaset. Il costo dei diritti sommato al costo del prodotto meno tutto ciò che viene sostituito in palinsesto porta a un costo tra i 40 e i 45 milioni di euro".

"Dispiace che non ci sia l'Italia, - ha dichiarato - ma in termini di ascolti l'impatto della Nazionale in passato è stato per sole tre partite, molto relativo. Il fatto di avere tutte le partite visibili in chiaro darà invece una bella spinta". E poi si apre sulla speranza di collaborare con Francesco Totti: "Mi sarebbe piaciuto al Milan come calciatore, ha carica umana e simpatia. Sarebbe davvero bello averlo come commentatore e seconda voce per i Mondiali".
 

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Coverciano, primo giorno di ritiro per la Nazionale di Roberto Mancini

Mancini alla prova del primo ritiro: "Possiamo dare molto. Buffon? Porte aperte"

Stesso discorso anche per De Rossi. Grandi speranze su Balotelli: "Dipende tutto da lui, dovrà dare il massimo"

Sampdoria - Napoli

Sarri rifiuta lo Zenit e si avvicina al Chelsea

Ma resta da risolvere il nodo di Conte, legato ai 'Blues' ancora per una stagione

TOPSHOT-FBL-LIGA-ESP-BARCELONA-REAL SOCIEDAD

Ufficiale, Iniesta al Vissel Kobe: "Sfida importante per la mia carriera"

L'ingaggio dello spagnolo sarà di circa 30 milioni di dollari

ITA, Serie A, Juventus Turin vs Hellas Verona

Buffon-Psg, nuovo incontro fra l'agente e il club a Parigi

Si continua a trattare sul possibile approdo dell'ex portiere della Juve alla squadra francese