Martedì 03 Luglio 2018 - 19:30

Russia 2018, Inghilterra ai quarti, Colombia battuta ai rigori 4-5

L'ultimo degli ottavi di finale. Vincono gli inglesi che incontreranno la Svezia che ha battuto la Svizzera: 1-0 

Colombia vs Inghilterra - Mondiali Russia 2018

Dodici anni dopo l'ultima volta, in Germania nel 2006, l'Inghilterra torna a vincere una gara a eliminazione diretta del Mondiale ed è l'ultima squadra ad entrare nell'elite delle migliori otto del torneo. Sono serviti 120 minuti e dieci calci di rigore però alla nazionale dei Tre Leoni per avere la meglio sulla Colombia, nervosa e pasticciona per 90 minuti ma in grado di rispondere in pieno recupero con l'ennesimo volo in cielo di Mina al vantaggio siglato al 12' della ripresa dal solito gol di Kane, su rigore, sempre più capocannoniere della manifestazione.

In un colpo solo la squadra di Southgate sfata anche il tabù della lotteria dagli undici metri tradizionalmente poco favorevole mandando a casa Falcao e compagni, traditi dagli errori di Uribe e Bacca. È Dier l'autore del penalty decisivo che fa volare l'Inghilerra ai quarti contro la Svezia. Con un occhio magari più in là, considerando il lato del tabellone che può far sorridere Kane e soci.

James Rodriguez non recupera e Pekerman si affida a un 4-3-2-1 con Quintero e Cuadrado dietro l'unica punta Falcao, rinforzando la linea mediana con l'inserimento di Lerma. Dalla parte opposta dopo il turnover contro il Belgio Southgate ritrova i titolarissimi nel 3-5-2 con Kane e Sterling tandem d'attacco. Torna in campo dal 1' anche Dele Alli, assente per un piccolo infortunio dal match della prima giornata con la Tunisia.

Dopo un'iniziale fase di studio sembra venir fuori la nazionale dei Tre Leoni, che al 16' punge con un colpo di testa di Kane, che in torsione manda alto sopra la traversa sul cross dalla destra di Trippier. La sfida però non decolla complici i tanti errori individuali da una parte e dall'altra. Le difese hanno vita facile contro attacchi non certo irresistibili. Sul finire del primo tempo sussulto inglese con un tiro dalla distanza di Trippier fuori di poco, la Colombia replica al 44' con un tentativo di Quintero respinto da Pickford, al primo intervento della sua serata. La ripresa si apre con poche emozioni, sulla falsariga del primo tempo. Ma al 13' la gara si sblocca. Un'ingenuità di Carlos Sanchez (che cintura Kane sugli sviluppi di un corner) costa il penalty in favore dell'Inghilterra, tra le proteste generali dei 'Cafeteros'. Il capocannoniere del Mondiale non perde però la concentrazione e dal dischetto non sbaglia, segnando la sesta rete nel torneo.

La partita si innervosisce, la squadra di Pekerman fa incetta di cartellini ma non di occasioni. Il tecnico argentino decide così di buttare nella mischia un'altra punta, Carlos Bacca, al posto di Lerma. È l'Inghilterra però ad avere in mano la chance del raddoppio prima con Alli poi con Maguire, sempre su contrasti aerei. La palla migliore per il pareggio capita però sui piedi di Cuadrado, che al 37' in contropiede spara di poco alto la traversa dopo l'ottimo lavoro di sponda di Bacca.

La partita sembra chiusa, ma questo Mondiale riserva l'ennesimo finale thriller anche nell'ultima gara degli ottavi. La splendida conclusione di Uribe dalla distanza in pieno recupero viene spedita in corner da Pickford. E a quel punto ci pensa il solito Mina. Il difensore colombiano vola in cielo sul corner successivo sovrastando Maguire e segnando di testa il suo terzo gol in questa Coppa del Mondo, sicuramente il più pesante, perché prolunga la sfida ai tempi supplementari. L'Inghilterra accusa il colpo e i primi minuti sono tutti a favore della squadra di Pekerman. Al 6' Pickford è bravo ad anticipare Bacca, appostato nell'area piccola. Poi ci prova ancora Mina, che questa volta sempre sugli sviluppi di un calcio d'angolo non inquadra lo specchio della porta. Infine è la volta di Falcao, sempre di testa, sempre a lato. Il secondo tempo supplementare invece sorride maggiormente alla squadra guidata da Southgate, che dopo aver smaltito la botta per il pareggio nel finale sfiora in due occasioni il vantaggio con i suoi giocatori più freschi, Rose (diagonale a lato) e Dier (colpo di testa alto).

Il risultato tuttavia non cambia e, come in Spagna-Russia e Croazia-Danimarca, si arriva all'epilogo dal dischetto. Che questa volta vede trionfare l'Inghilterra. Henderson fa vedere gli spettri a un paese intero, ma gli errori successivi di Uribe e Bacca spianano la strada ai Tre Leoni. Dier infatti non sbaglia il quinto penalty e manda gli inglesi ai quarti. Prossimo ostacolo la Svezia. 

Il tabellino di Colombia-Inghilterra 4-5 (1-1 dts), ottavo di finale del Mondiale in Russia.

COLOMBIA-INGHILTERRA 4-5 (1-1 dts) Reti: st 12' rig Kane (I), 48' Mina (C). Sequenza rigori: Falcao (C) gol, Kane (I) gol, Cuadrado (C) gol, Rashford (I) gol, Muriel (C) gol, Henderson (I) parato, Uribe (C) traversa, Trippier (I) gol, Bacca (C) parato, Dier (I) gol. Colombia: Ospina; Arias (11' sts Zapata), Mina, D. Sánchez, Mojica; C. Sánchez (34' st Uribe), Barrios; Cuadrado, Quintero (43' st Muriel), Lerma (16' st Bacca); Falcao. A disp. Murillo, Aguilar, Vargas, Diaz, Izquierdo, J.F. Cuadrado, Rodriguez, Borja. All. Pekerman. Inghilterra: Pickford; Walker (8' sts Rashford), Stones, Maguire; Trippier, Henderson, Alli (36' st Dier), Lingard, Young (12' pts Rose); Sterling (43' st Vardy), Kane. A disp. Butland, Welbeck, Cahill, Jones, Loftus-Cheek, Alexander-Arnold, Pope. All. Southgate. Arbitro: Mark Geiger (Usa). Note: ammoniti Barrios, Arias, C. Sanchez, Falcao, Bacca, Cuadrado (C), Henderson, Lingard (I). 

LA CRONACA

Una grande parata di Pickford (mai facile prendere un rigore con la mano di richiamo) manda l'Inghilterra ai quarti di finale dopo 52 anni. 4-5 il risultato finale (somma dell’1-1 nei 120 minuti e del 4-3 dal dischetto). Dopo i tempi supplementari il punteggio è rimasto sull'1-1, frutto delle reti nella ripresa di Kane su rigore e di Mina in pieno recupero. Ora gli inglesi incontreranno la Svezia. Tutto sommato in risultato giusto. L'Inghilterra ha giocato meglio per un tempo e mezzo durante il quale la Colombia ha più badato a picchiare e provocare. Poi, nel finale, i sudamericani si sono messi a giocare a pallone e hanno pareggiato con una capocciata del solito Mina su un Angolo nato da un’invenzione Uribe. Supplementari quasi inutili e rigori, come sempre emozionanti. Ospina para il tiro di Henderson con un gran balzo sulla sinistra e sembra fatta per la Colombia. Ma Uribe tira il suo sulla traversa (è il primo rigore sbagliato e non parato da un portiere) Trippier segna il suo e Bacca se lo fa parare da Pickford. L'Inghilterra puo continuare a coltivare un sogno. Nei quarti, sabato, incontra la Svezia che, ormai, si è dimostrata ostacolo difficile per tutti. Ma non è insormontabile per questa Inghilterra del bravo Southgate che è riuscito a dare un senso a un gruppo di giovani talenti guidati dal grande Harry Kane.

COLOMBIA-INGHILTERRA 0-0

Inghilterra: Rigore decisivo. Tira: Dier: gol!!! 4-3. L’Inghilterra è nei quarti!!!

Colombia: Tira Bacca: para Pickford!!! 3-3

Inghilterra: Tira Trippier: gol!!! 3-3

Colombia: Tira Uribe: traversa!!!  3-2

Inghilterra: Tira Henederson: Ospina para!!! 3-2

Colombia: Tira Muriel: Gol!!! 3-2

Inghilterra: Tira Rashford: gol!!!  2-2

Colombia: Tira Cuadrado: gol!!! 2-1

Inghilterra: Tira Kane: gol!!!  1-1

Comincia la Colombia: Tira Falcao: gol!! 1-0

Si va ai rigori: 

117' Fallo di Cuadrado. Giallo per lui. Punizione battuta da Rose. Uscita in volo di Ospina che respinge

112' Vardy centra basso Lingard  non riesce a deviarla in porta. Poi sull'angolo, Dier è solo ma manda alto di testa. Nella Colombia entra Zapata per Arias

Nell’Inghilterra entra Rashford per Walker

111' Triangolo Lingard-Henderson-Rose che passa alle spalle di tutti e tira: palla che esce di poco

L'Inghilterra tenta qualcosa, ma non ci sono più energie in campo. Muriel anche in difesa. Kane non si è più visto

107' Lingard a Vardy. Tiro murato

106' Occasione Inghilterra. Vardy solo spara su Ospina, ma era in fuorigioco

Inglesi stanchi. Il secondo tempo supplementare si annuncia difficile

Finisce il primo tempo supplementare: 1-1. Southgate preoccupato sulla panchina inglese. Discussione Muriel-Trippier che gli ride in faccia.

103' Moijca centra da sinistra. Testa di Falcao, fuori

Esce Ashley Young. Al suo posto Rose

100' Angolo per la Colombia (deviato da Walker un colpo di testa di Bacca). Batte Cuadrado, colpo di testa di Mina, questa volta fuori

Ora le due squadre si temono. Paradossalmente, la Colombia, con tanti attaccanti in campo finisce per avere piu’ attitudine offensiva e si rende pericolosa

97’ Due palloni in campo. La Colombia continua e segna. L’arbitro ferma tutto

95' Moijca va sul fondo e mette in mezzo. Pickford anticipa Bacca in uscita bassa

Si riparte con i supplementari. La Colombia è imbottita di attaccanti e ha Mina che accusa un dolore alla coscia. Vediamo cosa succede.  Gli inglesi non vogliono arrivare ai rigori dove hanno una tradizione pessima

Un'invenzione di Uribe porta la Colombia ai supplementari. Quando manca un minuto alla fine e l’Inghilterra ha in mano una partita difficile, nervosa e scorbutica, il colombiano appena entrato tenta un incredibile tiro da oltte 40 metri. Pickford è costretto a volare per toglierlo dal “sette” e mette in angolo. Sul corner, stacco imperioso del gigante Mina e la Colombia raggiunge il pari. Un pari che è lo specchio di una partita brutta, nervosa e scorbutica che gli inglesi sembravano avere in pugno grazie al rigore (sesto gol) di Harry Kane. La Colombia l’ha messa sulla rissa ma ha conservato la lucidità necessaria per provare a pareggiarla e ci è arrivata in modo rocambolesco.

93' Incredibile tiro da fuori di Uribe. Grande parata di Pickford. Sull’angolo, grande stacco di Mina. Gol Colombia!!!  1-1. Yerry Mina è arrivato al terzo gol in tre partite. Sempre di testa, sempre con stacchi imperiosi

5 minuti di recupero

87' Nell’Inghilterra dentro Vardy al posto di Sterling. Nella Colombia entra anche Muriel al posto di Quintero

86' Falcao si libera al tiro dal limite. Rasoterra centrale, facile per Pickford

85' Lunga azione della Colombia. La palla finisce a Moijca sulla sinistra. Lungo cross per la testa di Falcao. Alto

82' Punizione Inghilterra da 35/40 metri. Trippier lancia in area per la sponda di Maguire che finisce alta

81' Contropiede Colombia. Bacca recupera un pallone e dà a Falcao. Tocco a destra per Cuadrado che spara alle stelle

80' Nell’Inghilterra esce Dale Alli e entra Dier

77' Esce Carlos Sanchez, Peckerman lo ha tolto perché ha causato il rigore su Kane e ne ha rischiato un altro su Lingard. Dentro Uribe

75' Contropiede inglese tre contro tre. Tocco per Lingard sulla destra che cade e chiede il rigore. Per l’arbitro non c'è niente

73' Punizione Inghilterra per fallo di Cuadrado su Kane: batte Young. Per Kane che è in lieve ritardo e anche in fuorigioco

72' Sterling entra in area a sinistra. Fermato in angolo. Sul corner svetta Maguire: alto

68'  Fallo di Lingard su Sanchez. Giallo anche per lui

66' Bella azione di Ashley Young sulla sinistra. Cross, niente di fatto. Young resta a terra. Poi riprende

64' Ammonito Carlos Bacca (in campo da 5 minuti). Sono già cinque i colombiani ammoniti. Partita orrenda

Proteste colombiane per una simulazione in area di Maguire. Giallo per Falcao

60' Nella Colombia esce Lerma e entra Carlos Bacca

58' Scontro a metà campo tra Stones e Falcao. Falcao fa la scena. È la partita più scoreetta del mondiale

I colombiani hanno esagerato in tutti i sensi. Il fallo c'era: Sanchez è stato ingenuo ad abbracciare così Kane in area

57' Si attende il Var. È deciso: rigore. Tira Kane. I colombiani fanno casino contro l’arbitro e cercano di innervosire Kane. Ammonito Henderson. Tiro: rete 1-0 Inghilterra!!!

54' Rigore per l’Inghilterra. Sanchez abbraccia Kane e lo stende. Protestano i colombiani. L'arbitro americano è irremovibile

52' Giallo per Arias che salta e colpisce Kane. Punizione di Young. Perfetta in area. Sanchez anticipa tutti e mette in angolo

47' Giico confuso e frenetico. Molti errori di misura da entrambe le parti

Iniziato il secondo tempo. Nessun cambio

Primo tempo brutto e molto nervoso tra Inghilterra e Colombia. Si gioca poco e si discute molto. Gli inglesi farebbero bene a non cadere nelle sapienti provocazioni colombiane. La squadra di Peckerman, pero’, non si limita a tentare di innervosire gli avversari e replica azione su azione. All’inizio, anzi, un po’ meglio i sudamericani. Poi vengono fuori gli inglesi, pericolosi in qualche situazione. Ma non ci sono state occasioni nitide

47' Subito dall’altra parte. Traversone lungo, respinge Mina, aggancia Sterling: alto

46' Azione della Colombia sulla destra. Scambiano Lerma e Arias. Palla a Quintero, tiro centrale, facile per Pickford

44' Tiro da fuori di Kane, largo a destra di Ospina. Altra mezza rissa in area colombiana

41' Tira finalmente Trippier. Barriera superata, ma palla fuori di poco

40' Trippier sulla palla: rissa tra la barriera colombiana e gli inglesi. Questione all'esame del Var. Giallo per Barrios. Grande nervosismo in campo

37' Fallo di Lerma su Kane. Punizione dal limite per l'Inghilterra

33' tiro da fuori di Quintero strozzato

32' Scintille tra Cuadrado e Maguire. C’e’ molto nervosismo in campo

25' Punizione Inghilterra. Batte Young, deviazione di testa di un difensore. Angolo. Batte Tripier, niente di fatto

22' Ora tenta il tiro Juan Cuadrado (Colombia) che calcia la palla da lontano ma il tiro viene bloccato

19' Ci prova Wilmar Barrios (Colombia) che mette in mezzo. Nessun problema per il portiere inglese Pickford 

15' Colpo di testa alto di un soffio di Harry Kane (Inghilterra). Il pallone finisce appena sopra la traversa

12' L'arbitro fischia il fallo a Yerry Mina (Colombia) che trattiene l'avversario. Punizione per l'Inghilterra

6' Ashley Young (Inghilterra) prova su calcio d'angolo ma il suo tentativo viene fermato dal portiere

3' Traversone in area di Johan Mojica (Colombia) ma interviene la difesa inglese

COLOMBIA (4-3-3): Ospina, Arias, Davinson, Mina, Mojica, Barrios, Sanchez, Lerma, Cuadrado, Quintero, Falcao. A disp.: Vargas, Diaz, Murillo, Zapata, Lerma,  Borja, Bacca, James.

CT: Pekerman

INGHILTERRA (3-4-3): Pickford; Walker, Maguire, Stones; Trippier, Henderson, Alli, Young; Lingard, Kane, Sterling. A disp:

Butland, Pope, Rashford, Vardy, Rose, Dier, Delph, Loftus-Cheek

CT: Southgate

ARBITRO: Mark Geiger (USA)

Scritto da 
  • Alberto Zanello
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Russia 2018, da Pogba a Mbappé: la Francia dei giovani può segnare un'epoca

L'età media dei vari Benjamin Pavard, Raphael Varane, Samuel Umtiti e Lucas Hernandez è di appena 23 anni

FBL-WC-2018-MATCH64-FRA-CRO

Mondiali 2018, le pagelle di Francia-Croazia 4-2: Pogba e Mbappé fenomeni

I giudizi sulle performance della finale di Russia 2018

Russia 2018 - Coppa del Mondo FIFA - Francia vs Croazia - Finale - Stadio Luzniki di Mosca

Mondiali 2018, top e flop: da Modric e Mbappé al disastro Germania

I momenti da ricordare di un mese di grande calcio e spettacolo in Russia

La nazionale francese è campione del mondo 2018

Alla Francia il mondiale di Russia: Griezmann e i genietti stroncano la Croazia: 4-2

Campioni del mondo per la seconda volta nella storia. ​Onore alla Croazia