Giovedì 10 Agosto 2017 - 09:45

Ruba collana d'oro a passante, giovane sottratto al linciaggio

E accaduto a Roma, Torpignattara. Il ragazzo, un nomade residente nel campo di via Collatina è stato inseguito e bloccato dai passanti. Salvato con le manette

Blitz Carabinieri Palazzi Athena Zingonia

Un nomade di 19 anni è stato salvato dal linciaggio dai carabinieri della stazione di Roma Torpignattara perché aveva rubato una collana a un anziano. I militari in piazza dei Gerani hanno dovuto salvare il giovane dalla rabbia di residenti e automobilisti. Il 19enne, di origine romena, domiciliato al campo nomadi di via Collatina, pregiudicato, è stato arrestato con l'accusa di rapina impropria.

L'episodio è avvenuto ieri, in tarda serata, quando un romano di 78 anni, a spasso con la moglie per le vie del quartiere, è stato aggredito alle spalle dal 19enne, che gli ha strappato collana d'oro facendolo cadere a terra e poi è scappato. Un'automobilista ha assistito alla scena e ha inseguito il giovane fino a piazza dei Gerani dove, con l'aiuto di alcuni cittadini, lo hanno accerchiato e bloccato. Nel frattempo è giunta la chiamata al 112.

I militari sono stati costretti a farsi largo tra le decine di persone che si erano radunate attorno al giovane e hanno dovuto sottrarlo con forza al linciaggio. Il giovane è stato ammanettato e portato subito in caserma mentre la vittima è stata accompagnata in ospedale per essere medicata. La collana d'oro è stata trovata nelle tasche del rapinatore ed è stata riconsegnata alla vittima, mentre il 19enne è stato trattenuto in caserma in attesa di essere accompagnato in mattinata in tribunale per essere processato per direttissima.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Ostia, confiscati beni per oltre 18 milioni al clan Fasciani

Colpiti i presunti capi dell'organizzazione mafiosa, i fratelli Carmine e Terenzio

Stadio Roma, nuove ammissioni dal manager di Parnasi: "Lanzalone? Era il Campidoglio"

Interrogato dai pm Luca Caporilli, il dirigente stretto collaboratore del costruttore finito in manette

Virginia Raggi esce dal Campidoglio per andare in procura

Stadio della Roma, Raggi di nuovo in procura. Di Maio: "Lanzalone in Acea? Fu premiato il merito"

Già venerdì scorso la sindaca aveva chiarito una serie di dettagli della collaborazione instaurata con l'ex presidente della partecipata coinvolto nello scandalo

Stadio della Roma, interrogatori e prime ammissioni: cresce numero indagati

Lanzalone, l'avvocato ex presidente di Acea, ha respinto ogni accusa. Per la procura: avrebbe aiutato Parnasi facendo gli interessi suoi anziché quelli del Comune