Giovedì 27 Ottobre 2016 - 18:30

Rosberg: Titolo? Sogno d'infanzia ma penso a vincere in Messico

"Sono consapevole di poter vincere, finora è stata una stagione grandiosa"

 Rosberg: Titolo? Sogno d'infanzia ma penso solo a vincere in Messico

"Sarebbe un sogno d'infanzia che si realizza, ma questo weekend la cosa importante è vincere il Gran Premio del Messico". Il pilota della Mercedes Nico Rosberg, che in Messico avrà la prima chance di laurearsi campione del mondo in Formula Uno, è concentrato solo sulla gara. "Sono consapevole di poter vincere (il campionato, ndr), finora è stata una stagione grandiosa che mi ha portato in questa posizione - ha aggiunto in conferenza stampa - Il modo per ottenere la miglior prestazione possibile è concentrarmi sul mio controllo e cercare di vincere la gara, tutto qui".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Rossi: Voglio decimo titolo e un figlio. Sconcertato dal ritiro di Rosberg

Rossi: Voglio decimo titolo e un figlio. Sconcertato dal ritiro di Rosberg

Intervista a tutto campo al Dottore che guarda al futuro tra sogni dentro e fuori la pista

Fiat Professional rinnova la sponsorship con il Campionato Mondiale di Motocross

Fiat Professional rinnova la sponsorship con il Campionato Mondiale di Motocross

Testimonial di questo connubio è ancora Tony Cairoli, il pilota otto volte Campione del Mondo della specialità

F1, Alonso: Mercedes mi ha cercato. Futuro? Ci penserò da settembre

F1, Alonso: Mercedes mi ha cercato. Futuro? Ci penserò da settembre

"Ho fatto capire che la mia situazione è molto chiara: quest'anno sono alla McLaren-Honda e sono felice qui"

Ferrari, Arrivabene: Piedi per terra, in Australia capiremo dove siamo

Ferrari, Arrivabene: Piedi per terra, in Australia capiremo dove siamo

Il team principal sulla nuova SF70-H, svelata oggi: "E' una grande emozione"