Giovedì 21 Aprile 2016 - 15:00

Ronaldo rassicura i tifosi: Tutto bene, grazie per il supporto

CR7 si è fatto male durante la partita con il Villareal

Ronaldo rassicura i tifosi: Tutto bene, grazie per il supporto

"Tutto bene, grazie per il supporto". Con queste parole sul suo profilo Instagram, il campione Cristiano Ronaldo ha voluto rassicurare i tifosi suoi e del Real Madrid dopo il piccolo problema muscolare accusato nel finale della gara vinta ieri contro il Villareal. CR7 si è fatto male dopo una caduta nei minuti finali lasciando la squadra in inferiorità numerica avendo già l'allenatore Zinedine Zidane effettuato tutte e tre le sostituzioni. "Si è spaventato ed ecco perché ha lasciato il campo, era preoccupato e voleva sapere che cosa era accaduto immediatamente", ha spiegato il tecnico francese, "ma è stato più uno spavento che qualcosa di grave". Ronaldo prima di ieri sera aveva giocato tutti i minuti di ogni singola partita di campionato in questa stagione e Zidane ha ammesso che il giocatore potrebbe aver bisogno di un po' di riposo. "Ogni tanto ha bisogno di essere sostituito", ha ammesso Zizou, "è necessario per lui non finire una partita o saltarne una ogni tanto. Ma è un giocatore che vuole sempre giocare e dare tutto quello che ha. A volte è difficile per me. Staremo a vedere quando tornerà".
 

All good. Thanks for your support

Una foto pubblicata da Cristiano Ronaldo (@cristiano) in data:

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

ITA, Serie A, Juventus Turin vs Hellas Verona

Buffon-Psg, nuovo incontro fra l'agente e il club a Parigi

Si continua a trattare sul possibile approdo dell'ex portiere della Juve alla squadra francese

FBL-ITA-SERIEA-ROMA-JUVENTUS

"Portate Nainggolan ai Mondiali". Proteste e petizioni in Belgio

Quasi una rivolta popolare in rete dopo l'esclusione ("motivi tattici") del centrocampista decisa dal ct Martinez. Il Ninja: "Ho chiuso con la nazionale"

La Notte del Maestro - Addio al calcio di Andrea Pirlo

La 'Notte del Maestro': parata di stelle per l'addio di Pirlo

Emozioni e grande calcio a San Siro. Tanti i big in campo: da Buffon a Seedorf, passando per Inzaghi, che firma una tripletta

FBL-EUR-C1-AS ROMA-LIVERPOOL

Belgio e Spagna: ai mondiali senza Nainggolan e Morata

Assenze importanti nelle rose di due nazionali tra le più forti. Non c'è il "Ninja", mancano anche Callejon, Suso e Luis Alberto