Martedì 05 Luglio 2016 - 10:00

Roma, un fermo per l'omicidio dello studente Usa

Si tratta di un 40enne romano senza fissa dimora. Il corpo del ragazzo è stato ritrovato ieri

Roma, un fermo per omicidio studente Usa ritrovato nel Tevere

Un uomo è stato fermato questa notte dalla polizia di Roma per l'omicidio di Beau Solomon, lo studente americano di 19 anni trovato morto nel Tevere a Roma. L'uomo fermato, gravemente indiziato di omicidio aggravato da futili motivi, è un 40enne romano senza fissa dimora. Il fermo del pm sarà sottoposto alla convalida del gip.

Il corpo di Solom è stato rinvenuto nella tarda mattinata di ieri nel Tevere all'altezza del ponte Garibaldi. Lo studente, originario di Spring Green, era arrivato a Roma per frequentare un corso d'aggiornamento alla John Cabot University. La procura indaga per omicidio. Secondo alcune testimonianza la notte di giovedì Beau sarebbe stato visto nei pressi di Ponte Garibaldi circondato da più persone, una delle quali all'improvviso l'avrebbe spinto in acqua.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Otto persone indagate per blitz Forza Nuova sotto la sede di Repubblica: una è minorenne

Sono state riconosciute con l'aiuto dei video delle telecamere di sorveglianza

Roma, esploso ordigno all'esterno della caserma dei Carabinieri Caccamo

Roma, gli anarchici rivendicano l'attentato alla caserma dei carabinieri di San Giovanni

La bomba è esplosa alle 5,30 in via Birmania. Nessun ferito. La Federazione Anarchica Informale: "Portata la guerra a casa di Minniti"

Spedizione di Forza Nuova sotto la sede di Repubblica

Una dozzina i militanti con bandiere e fumogeni. Su Fb la rivendicazione. Solidarietà da Renzi a Beppe Grillo passando per Giorgia Meloni

Roma, donna trascinata dalla metro: Atac reintegra il macchinista

Il dipendente non sarà impiegato nel servizio passeggeri, ma nella manovra dei treni in deposito