Venerdì 09 Dicembre 2016 - 12:15

Roma, trovato il cadavere della studentessa cinese scomparsa

Il copro era vicino alla ferrovia, la ragazza potrebbe essere stata investita da un treno

Roma, trovato cadavere della studentessa cinese scomparsa

Il corpo senza vita di una giovane donna dai tratti somatici asiatici è stato trovato alle 3 di notte a Roma, lungo il tratto ferroviario adiacente a via Guglielmo Sansoni in zona Tor Sapienza. Si tratta di Zhang Yao, la studentessa cinese scomparsa lunedì in quella zona, dopo esserci recata all'Ufficio Immigrazione. Il corpo era riverso in un cespuglio. Secondo le prime ipotesi, la ragazza potrebbe essere stata investita da un treno in corsa. E' stata la coinquilina di Zhang Yao a ricevere l'ultimo disperato appello della ragazza. Zhang, figlia di un imprenditore di Hoholot, città della Mongolia da 3 milioni di abitanti, ha chiamato l'amica intorno alle 12.40 di lunedì mattina. "Sto inseguendo tre uomini che mi hanno appena strappato la borsa, chiama qualcuno", le sue parole all'amica.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fontane prese d'assalto dai turisti

Cambia il clima: gli ultimi tre anni tra i più caldi di sempre

Uno studio OMM. Anche il 2017 si colloca ai livelli degli altri due confermando una tendenza. Forte il riscaldamento Artico

Milano, presidio memoria lavoratori della Lamina

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda: morto il quarto operaio

Era sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Nella disgrazia hanno perso la vita altri tre colleghi: uno era il fratello

"Fate troppo chiasso": sacerdote picchia bimbi durante l'ora di catechismo

E' accaduto in una parrocchia di Dragona (Roma Sud). Il religioso è stato denunciato

Nave Aquarius soccore barcone di migranti al largo della costa libica

Migranti, ancora emergenza nel Mediterraneo, muore bimbo di tre mesi

La ong Proactiva Open Arms: "Desolazione, rabbia, impotenza". Soccorse 256 persone