Mercoledì 27 Aprile 2016 - 13:15

Roma, denuncia pusher prima di suicidarsi: 4 arresti

L'indagine è nata a seguito del suicidio nel 2013 di un giovane travolto da un treno a Lanuvio

Roma, denuncia pusher prima di suicidarsi: 4 arresti

Quattro persone sono state arrestate a Roma perché ritenute responsabili di spaccio di cocaina in quantità massicce. Ai quattro la polizia è arrivata dopo le indagini partite dal suicidio di un giovane avvenuto nell'aprile del 2013 alla stazione ferroviaria di Lanuvio, vicino a Roma. Prima di uccidersi il giovane aveva mandato un sms ai genitori in cui denunciava gli spacciatori che gli avevano fornito la droga. L'attività, inizialmente coordinata dalla procura di Velletri e poi trasferita alla Direzione distrettuale antimafia di Roma, ha consentito di individuare fornitori e rivenditori al dettaglio della droga, che operavano prevalentemente nel quartiere Tuscolano e nella zona dei Castelli.

Nel corso dell'attività ivestigativa sono stati effettuati numerosi servizi di appostamento e pedinamento, con il supporto di intercettazioni telefoniche e ambientali. Stamattina la conclusione con i quattro arresti e una serie di perquisizioni, nelle quali sono state impegnate anche cani antidroga. L'operazione, oltre a far emergere lo spaccio di droga, ha consentito di effettuare altri quattro arresti e sequestrare oltre 20 chili di cocaina e una pistola con munizioni. Quattrocentomila euro in contanti, ritenuti frutto dell'attività illegale, sono stati confiscati.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Otto persone indagate per blitz Forza Nuova sotto la sede di Repubblica: una è minorenne

Sono state riconosciute con l'aiuto dei video delle telecamere di sorveglianza

Roma, esploso ordigno all'esterno della caserma dei Carabinieri Caccamo

Roma, gli anarchici rivendicano l'attentato alla caserma dei carabinieri di San Giovanni

La bomba è esplosa alle 5,30 in via Birmania. Nessun ferito. La Federazione Anarchica Informale: "Portata la guerra a casa di Minniti"

Spedizione di Forza Nuova sotto la sede di Repubblica

Una dozzina i militanti con bandiere e fumogeni. Su Fb la rivendicazione. Solidarietà da Renzi a Beppe Grillo passando per Giorgia Meloni

Roma, donna trascinata dalla metro: Atac reintegra il macchinista

Il dipendente non sarà impiegato nel servizio passeggeri, ma nella manovra dei treni in deposito